rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Padova, bagno di folla per Faedo, Zanellati e Fusi al Macron Store

Tanti autografi, foto e selfie per Carlo Faedo, Alessandro Zanellati e Pietro Fusi, presenti all'evento dello sponsor tecnico biancoscudato nel pomeriggio di mercoledì 15 maggio 2024. Intanto Liguori viene premiato per il secondo anno di fila miglior marcatore stagionale del Padova

L'appuntamento con i playoff si avvicina a larghi passi e nel pomeriggio di mercoledì 15 maggio il difensore Carlo Faedo, il portiere Alessandro Zanellati e il centrocampista Pietro Fusi hanno partecipato all'evento del Calcio Padova al Macron Store in via della Croce Rossa 120.

Tante foto, pacche sulle spalle, incitamenti, selfie e autografi per i tre ragazzi di mister Oddo, pronti a debuttare il prossimo martedì nella gara d'andata del 2°turno nazionale dei playoff. Queste le dichiarazioni dei tre, a partire da quelle di uno dei pilastri della squadra, il centrale difensivo Carlo Faedo: «Stare con i bimbi è sempre bello. Mi farebbe piacere divulgare l'importanza dello studio e della cultura nei giovani calciatori, tema a mio avviso sempre più importante per le nuove generazioni. Sicuramente insegna disciplina, a sfidare le difficoltà e la fatica, così si può migliorare su entrambi i campi parallelamente. Prima la laurea o la promozione? Si spera la B, anche perché mancano 4 esami per finire la magistrale e il tirocinio.Il clima intorno la squadra? Molto positivo perché siamo convinti che la mentalità che ci ha stando Oddo sarà utile ad affrontare gli ostacoli, come il gap di esperienza con altre compagini. L’importante è essere convinti di essere i migliori e di avere il gruppo migliore».

Presemte il compagno Pietro Fusi, protagonista nei giorni scorsi anche di una bella intervista divertente e fuori dagli schemi sul profilo ufficiale biancoscudato e insostituibile in mezzo al campo per Oddo, poi ha parlato Zanellati sottolineando come il gruppo possa fare la differenza in una competizione molto particolare come i playoff di C: «Oddo sta insistendo molto sul gruppo e sulla nostra identità in campo. Preferenza sulle avversarie? Nessuna, anche se rispetto a Vicenza o Triestina vorrei affrontare una squadra diversa. La tensione ora si inizia a far sentire. Oddo in questi giorni ci ha fatto un discorso molto bello, che ci ha colpito. Da martedì tocca a noi trasformare questo entusiasmo in qualcosa di bello e positivo».

Ancora una volta il miglior marcatore

Michael Liguori è stato premiato al Centro Sportivo Memo Geremia dal Club Fossa dei Leoni di Cadoneghe come migliore cannoniere biancoscudato stagionale.

Liguori_Premio_Pichichi-2

Liguori ha realizzato 11 reti in questa stagione e bissa il premio ricevuto la scorsa annata. Al giocatore i rappresentanti della Fossa dei Leoni hanno consegnato una targa, ricordandogli gli illustri predecessori tra cui figurano attaccanti del calibro di Galderisi, Lucarelli, Maniero, Amoruso, Succi, Ferretti, Altinier e Capello, Chiricò e Ceravolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, bagno di folla per Faedo, Zanellati e Fusi al Macron Store

PadovaOggi è in caricamento