rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Padova, mister Oddo: «Liguori e Varas out per l'Atalanta U23. Chiudiamo presto i giochi per il secondo posto»

Le prime tracce sulla formazione anti Atalanta Under 23 e le condizioni psicofisiche della squadra. Tutte le parole di Massimo Oddo in conferenza stampa della vigilia contro i bergamaschi di Modesto

Ancora poche ore e si alza il velo sul nuovo Padova di Oddo con un obiettivo chiaro: raggiungere matematicamente il secondo posto. Lo sa anche mister Massimo Oddo, deciso e determinato in conferenza stampa nella presentazione del match di sabato sera alle 20:45 all'Euganeo contro l'Atalanta Under 23: «Io sono pronto, ma è più importante lo siano i ragazzi. Ora devono metterci del loro per chiudere i giochi per il secondo posto».

A livello tattico si prosegue sul solco del 4-3-3? Oddo non si sbilancia, ma come detto in fase di presentazione martedì, ha le idee chiare: «Ho trovato un bel gruppo disponibile, giovane e pimpante. Si sono messi a disposizione e c'è tanto da lavorare con le mie idee, nel massimo rispetto della guida precedente. Il primo obiettivo è vincere e raggiungere il secondo posto. L'Atalanta U23 è tra le migliori della categoria, cresciuta molto nell'anno. Sarà un bel test contro talenti dal futuro sicuro. Corrono tanto ed hanno gamba, possono metterci in difficoltà. 4-3-3? Scendiamo in campo in 11. Voglio una squadra dinamica, che sappia affrontare i momenti della partita».

Sempre il nuovo allenatore del Padova. «Rispetto a 2 anni fa ho tante alternative e sono felice di avere disposizione Crisetig e Radrezza. Le 3 cose che chiedo alla squadra? Impegno, sacrificio e corsa, tanto in avanti quanto all'indietro. Saper giocare bene è anche difendere di squadra. Una delle priorità è giocare bene con la palla è molto bene senza palla. Ogni allenatore ha le sue idee. Sicuramente il mio sistema sarà diverso, spero una versione migliore. Liguori nasce attaccante esterno e si esprime al meglio accentrandosi, guardando la porta. Liguori ha un attacco febbrile e non ci sarà. Lui, come Varas. Quest'ultimo non è al 100%. Out anche Crescenzi e Belli. Non voglio piangermi addosso, avrò l'opportunità di vederne altri. Differenze rispetto due anni fa? Nessuna, si sente la stessa voglia e sofferenza della piazza. L'obiettivo è riaccendere l'entusiasmo, poi dipende tutto da noi. Fisicamente li vedo bene e reattivi. Ci mancherebbe fosse il contrario con un cambio di allenatore. Al posto di Liguori ci può giocare Capelli, così come Valente».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padova, mister Oddo: «Liguori e Varas out per l'Atalanta U23. Chiudiamo presto i giochi per il secondo posto»

PadovaOggi è in caricamento