rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Calcio

Promozione, calciomercato Monselice: Fabris che colpo, Djordjevic super riconferma!

La squadra di Antonioli piazza la prima zampata sul mercato con il centrocampista classe 1998 Matteo Fabris, ex Delta Porto Tolle e Comacchio, ma soprattutto rinnova per un altro anno con il bomber serbo Bojan Djordjevic

Una riconferma di platino e un colpo pesantissimo in entrata. Inizia a prendere forma il nuovo Monselice di mister Paolo Antonioli. Dopo il poker di conferme dei giorni scorsi, ecco il rinnovo del bomber serbo Bojan Djordjevic. Per l'ex Castelbaldo Masi e Delta Porto Tolle la prossima stagione sotto La Rocca sarà la quinta della sua carriera. Classe 1994, anche l'anno scorso Djordjevic ha dimostrato il suo valore mettendo a segno 13 reti tra camponato e playoff, che fanno il paio con gli 8 (in sole nove presenze) del 2019-2020, i 3 della stagione 2020-2021 (bloccata a metà ottobre dal Covid) e le 17 del 21-22. Un bottino impressionante, per l'ariete slavo, uno che sposta veramente gli equilbri in Promozione. «Veniamo da una stagione piena di alti e bassi», ha sottolineato il cannoniere biancorosso. «Alla fine siamo riusciti a tirar fuori quel qualcosa in più che ci ha portato a vincere i playoff. Un grande merito va riconosciuto a mister Simonato, che ci ha sempre creduto e che ha sicuramente meritato questa vittoria come allenatore. Ora cambiano tante cose: è arrivato un mister che ho già avuto modo di conoscere a Castelbaldo. Paolo è molto determinato, conosce bene il calcio e, soprattutto, è una grande persona. La società si sta muovendo bene, quindi la speranza è quella di disputare un’altra grande stagione».

E in quest'ottica la punta serba è stata subito accontentata, con l'acquisto del 25enne Matteo Fabris, ex Porto Tolle e Comacchio tra le altre, in questa stagione in Prima Categoria romagnola al Pontelagoscuro per motivi di studio. Il suo biglietto da visita sono 11 reti in 14 apparizioni, mica male per uno che di professione fa il centrocampista. Mezzala di ruole, shadow striker (attaccante fantasma) di fatto. «Le prime impressioni sono sicuramente positive – afferma il diretto interessato – Arrivo in una società molto seria e organizzata, reduce da un ottimo campionato con tanto di vittoria ai playoff. Sono molto carico e non vedo l’ora di iniziare, anche per toccare con mano il calore e l’entusiasmo dei tanti tifosi che sostengono il Monselice ogni domenica».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, calciomercato Monselice: Fabris che colpo, Djordjevic super riconferma!

PadovaOggi è in caricamento