rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Calcio

Promozione, Curtarolese: mister Ton "Abbiamo pagato caro sciocchezze e cali di concentrazione"

Il tecnico della Curtarolese, Andrea Ton, in esclusiva a Padova Oggi analizza il post match dei suoi contro l'Unione Cadoneghe nella quarta giornata del campionato Promozione girone D

Sei gol subiti tutti in una volta sono un boccone difficile da digerire per l'allenatore della Curtarolese Andrea Ton, che in esclusiva a Padova Oggi, fornisce la sua disamina dopo la pesante sconfitta contro l'Unione Cadoneghe. 

"Abbiamo preso gol alla fine del primo e all'inizio del secondo tempo e siamo andati giù caratterialmente. Il nostro obiettivo ce l'abbiamo chiaro in testa, però abbiamo preso dei gol troppo stupidi per la categoria in cui giochiamo. Se gli avversari vogliono farci gol, devono fare molta più fatica. Arrivavamo da 3 partite giocate bene, con rimpianti per la prima giornata. Oggi abbiamo trovato una squadra con più qualità ed è andata così. Dovevamo essere più bravi a non prendere gol a fine primo tempo, dovevamo essere più bravi a non prendere gol ad inizio ripresa e i gol presi, con un po' di attenzione in più, non li subisci. 

Loro sono un'altra realtà rispetto a noi. I miei devono sempre metterci il 100% ogni volta in termini di attenzione e concentrazione. Altrimenti vengono fuori i nostri limiti. Non denigro nessuno, ma questo è un punto su cui batto molto. Sono i dettagli, quelli che fanno vincere o perdere le partite. Oggi l'abbiamo persa male sui dettagli. Abbiamo subito un gol su rimessa laterale, un tiro su un calcio d'angolo che andava debolmente in giro per l'area, il quarto gol che anziché buttare fuori la palla con il nostro uomo a terra, la teniamo, la perdiamo e poi subiamo il gol, andando anche a protestare con l'arbitro. Sono sciochezze e cali di concentrazione che oggi abbiamo pagato. Piuttosto che vengano in altre partite più avanti, meglio che siano venute oggi. Noi siamo sempre con i piedi per terra, anche se abbiamo fatto 7 punti in tre partite prima della gara di questo pomeriggio. Sappiamo chi siamo, sappiamo i nostri limiti e le qualità che abbiamo. Dobbiamo sempre stare sul pezzo, ogni secondo della partita. Oggi ci è mancato proprio questo. Forse i due gol ci avevano fatto fare, incosciamente, dei voli pindarici.  Come dico sempre "vola e poi cadi" ed oggi siamo caduti di brutto, ma ripeto, meglio così. 

Abbiamo fatto due gol ad una squadra attrezzata per salire di categoria e in fondo ci siamo stati. Noi ce la giochiamo con tutti, ma per fare questo abbiamo bisogno di rimanere sempre concentrati. Appena caliamo, vengono fuori i limiti nostri e le qualità degli avversari. Nessuno inventa il calcio, è solo questo."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Curtarolese: mister Ton "Abbiamo pagato caro sciocchezze e cali di concentrazione"

PadovaOggi è in caricamento