rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Calcio

Promozione, giorne C: l'Aurora Legnaro saluta mister Lunardon

L'Aurora Legnaro decide di interrompere il rapporto di lavoro con mister Matteo Lunardon, nonostante un girone di ritorno da 18 punti in classifica, che non sono bastati per evitare la retrocessione in Prima Categoria

Nonostante sia arrivato ad un passo dal clamoroso aggancio allo spareggio-playout, sfumato proprio all’ultima giornata di campionato nonostante la bella vittoria casalinga sul Porto Viro, niente da fare per Matteo Lunardon, sollevato dall'incarico di allenatore dell'Aurora Legnaro, squadra in Promozione girone C. Sui social ufficiali giallorossi, queste le parole di mister Lunardon: "Ci siamo lasciati molto bene, in amicizia e con la voglia di risentirci. Se in futuro ci sarà ancora la possibilità di lavorare insieme, lo faremo. Ci siamo trovati molto bene, io con loro e loro con me. Colgo l’occasione per ringraziare Luca Favaron, Federico Gambato, il presidente Giorgio Carraro per la disponibilità e per tutto ciò che hanno fatto: un doveroso grazie va allo stesso Pippo Maniero, che è sempre in società e ne rappresenta un indiscusso valore aggiunto. Malgrado un girone di ritorno ai mille all’ora, con diciotto punti e tante belle prestazioni, è arrivata la retrocessione. C’è tanto rammarico, perché si poteva sicuramente fare di più, ma l’Aurora Legnaro e tutti i ragazzi meritano solo un enorme grazie."

Dal canto suo, la società giallorossa, attraverso Luca Favaron, ci ha tenuto a ringraziare l'ex tecnico giallorosso: "Abbiamo deciso di comune accordo di interrompere il percorso insieme. A mister Lunardon va riconosciuto il merito di averci tenuti vivi fino alla fine, con professionalità e dedizione. La società lo ringrazia per il lavoro svolto e gli porge un sincero 'in bocca al lupo' per la prossima avventura. A breve comunicheremo i nomi del nuovo allenatore e del nuovo direttore sportivo."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, giorne C: l'Aurora Legnaro saluta mister Lunardon

PadovaOggi è in caricamento