rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, giorne C: super Limena, ABC Arre Bagnoli Candiana spazzato via

Non basta un Bernardi formato special all'Arre Bagnoli Candiana per avere la meglio sul Limena, nella sesta giornata del campionato Promozione girone C. Risultato finale 3 a 1 per i padroni di casa

Perde l'imbattibilità in campionato l'ABC Arre Bagnoli sul campo del Limena. 3 a 1 nel derby della sesta giornata di andata del campionato Promozione girone C. Con questi tre punti il Limena si lancia all'inseguimento della Piovese, a soli tre punti dal primo posto.

La Cronaca
Il Limena approccia meglio la gara, rispetto ai ragazzi di Sandon. Le individualità del Limena poi, fanno il resto. A portare in vantaggio i padroni di casa ci pensa Brotto, ex Este e Belluno, con un bolide dal limite sinistro dell'area di rigore che centra l'incrocio dei pali e si deposita in rete. Siamo al 13'. Passano solo quattro minuti ed ancora Brotto, questa volta su punizione, a raddoppiare per i suoi. Prima della mezz'ora il Limena si porta sul 3 a 0. Contropiede di Bordin al 29' e i ragazzi di Prisco sono 3 a 0. Risultato compromesso già nel primo tempo, con gli ospiti che si fanno sorprendere dalle micidiali individualità del reparto offensivo locale.

Ruggito di orgoglio nella ripresa degli uomini di Sandon. Bernardi, il migliore in campo per l'ABC trova la sua seconda rete di fila con un calcio da fermo dal limite. Gli ospiti iniziano a crederci. Redi si vede respinta un conclusione a colpo sicuro da distanza ravvicinata. Bravo Lunardi, che si ripete anche in chiusura di match su Donati. In precedenza ancora tanto Limena, come al 69' con De Rossi, ma Grimaldi dice no. Prossimo turno dopo la sosta ancora in trasferta per l'ABC, che va a Villatora Saonara. Per il Limena invece tante ottime indicazioni e al ritorno in campo altro impegno in casa, questa volta contro l'Azzurra Due Carrare della saracinesca Rosellini. 

Ecco il tabellino della gara: 


LIMENA: Lunardi, Pampagnin, Boaron, Scalabrin, De Rossi, Di Maggio, Rampin, Longo, Sergio Bordin (28’ s.t. Ciatto), Brotto (39’ s.t. Zuin), Artuso. A disp. Vlad, Cozmescu, Viola, Carlo Bordin, Favaro, Menale, Faggin. All. Gaetano Prisco.
ABC ARRE BAGNOLI: Grimaldi, Cecconello (1’ s.t. Bertipaglia), Ongaro, Amine Massaghri (14’ s.t. Grazian), Trovò, Minelli, Nicolò Sandon, Violato (33’ s.t. Bertaggia), Redi, Donati, Bernardi. A disp. Creuso, Bader Massaghri, Zanardo, Busso, Celestino, Zagolin. All. Diego Sandon.
ARBITRO: Costa di Castelfranco Veneto.
RETI: 13’ p.t. e 17’ p.t. Brotto, 29’ p.t. Sergio Bordin, 4’ s.t. Bernardi.
Ammoniti Scalabrin, Brotto, Di Maggio, Pampagnin, Cecconello e Grimaldi. Recuperi: 2’ e 4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, giorne C: super Limena, ABC Arre Bagnoli Candiana spazzato via

PadovaOggi è in caricamento