Calcio

Promozione, girone C: seconda vittoria consecutiva per il Monselice

Manita in trasferta per gli uomini di Simonato contro l'Aurora Legnaro, nel big match della quarta giornata del girone C di Promozione. Galato mattatore del match

Grandissima affermazione sul campo del Legnaro per il Monselice di mister Simonato. Cinque a zero il risultato per i biancorossi, capaci di dominare il match dal primo all'ultimo minuto gli avversari diretti da Pippo Maniero. Con questo risultato entra nella scia della capolista Piovese, avanti di due punti. Per i legnaresi, si spera, solo una battuta d'arresto da derubricare ad episodica. 

La Cronaca

Partenza di slancio per i biancorossi. Zompa taglia il campo con una rasoiata che pesca Galato, che non si fa pregare due volte e scaglia un tiro di potenza inaudito verso la porta del Legnaro. Sartorello respinge corto e Djordjevic, al secondo gol consecutivo, trova il tocco vincente. Zecchinato è imprenibile e sfiora la rete due volte. In un caso si riscatta Sartorello, nell'altro la scarsa mira non regala il raddoppio agli euganei. Ancora Djordjevic, da fuori, poco prima della mezz'ora, va vicino alla doppietta personale. Il suo tiro si perde a fil di palo. Verso la fine del tempo, segnali dell'Aurora Legnaro: Baldin a tu per tu con Simonato, trova la traversa, dopo il tocco del portiere del Monselice. Nella ripresa stesso copione: Spiandarello, neo entrato, colpisce il palo e sugli sviluppi dell'azione trova la rete, ma l'arbitro annulla. È lo spartiacque del match. 
Al 71', Galato, migliore in campo, si smarca sul perfetto invito di Dalla Via per il 0-2. Tre minuti dopo è ancora l'ex 10 di Maserà e Pozzonovo a siglare la rete del 3 a 0. A questo punto il Monselice gioca con le ali sotto pi piedi. Al 78' è Cavaliere a regalare il poker ai biancorossi su assist perfetto di Djordjevic, mentre Dalla Via all'87' trova il pokerissimo, con una splendida punizione dal limite. Nei restanti tre minuti il Monselice può persino arrotondare il punteggio. Prima Djordjevic si fa parare un rigore da Di Stasio, entrato nella ripresa per Sartorello. Sempre il portiere del Legnaro si fa trovare pronto al 90' su una girata sottomisura di Rosa. Cinque gol possono bastare. Il Monselice è decollato in questo campionato! 

Il tabellino del match:

AURORA LEGNARO: Sartorello (1’ s.t. Di Stasio), Samuele Maniero, Zampieri, Salmaso, De Rossi, Grigoletto, Gianolla (8’ s.t. Michele Pittaro), Rigato, Esposito (24’ s.t. La Torre), Baldin, Giulio Pittaro (8’ s.t. Spiandorello). A disp. Smaggiato, Rossi, Calore, Michelotto. All. Filippo Maniero.
 

MONSELICE: Nicola Simonato, Voltolina, Varotto (17’ s.t. Varroto), Zompa (33’ s.t. Barison), Rosa, Morello, Menesello, Notolini (17’ s.t. Dalla Via), Djordjevic, Galato (36’ s.t. Lemeti), Zecchinato (8’ s.t. Cavaliere). A disp. Bellamio, Deinite, Salvadori, Carani. All. Luca Simonato.
 

ARBITRO: Fornaini di Treviso.
 

RETI: 1’ p.t. Djordjevic, 26’ s.t. e 29’ s.t. Galato, 33’ s.t. Cavaliere, 42’ s.t. Dalla Via.

Espulso: Grigoletto per doppia ammonizione.

Ammoniti Samuele Maniero, Gianolla, Salmaso, Varotto, Rosa e Dalla Via.

Recupero: 1’ e 0’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone C: seconda vittoria consecutiva per il Monselice

PadovaOggi è in caricamento