rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Promozione, girone C: il meglio del girone d'andata 2021-2022

Piovese, Villafranchese, Monselice sono le prime tre del girone C di Promozione, ma oltre a loro dietro nelle retrovie spingono autentiche sorprese del raggruppamento come Azzurra Due Carrare e ABC Arre Bagnoli Candiana. Ecco il meglio di questa prima parte di stagione

Il girone C del campionato Promozione si ferma fino a febbraio. Tempo di bilanci e di analisi più approfondite sui team che hanno esaltato maggiormente in queste prime 13 giornate. Ecco le top 5 del raggruppamento: 

Piovese: I biancorossoverdi non stanno lasciando nulla di intentato nel loro cammino verso l'ascesa in Eccellenza. Dal totem Bortolotto al goleador Biolo, passano per i vari Menegazzo, Toffanin, senza escludere il neo acquisto Marzola subito in gol nello scontro diretto contro il Saonara Villatora. Più che una squadra, una parata di stelle. A differenza di altri super big team, i giocatori importanti qui si sacrificano per il collettivo, sanno soffrire e fare quadrato quando serve, ma soprattutto aiutano i compagni a macinare punti. Il primo posto in classifica lo testimonia. Alla ripresa del campionato un bel banco di prova: l'Armistizio Esedra Don Bosco del talentuoso Falcetti. 

Villafranchese: Il DS Marcato ha messo in mano a mister Millan una fuoriserie per la categoria e la Villafranchese sta mantenendo fede alle attese. Certo, qualche gol in più da Rusu e Viola sarebbe stato legittimo aspettarselo, ma i giovani e il gruppo stanno compensando le cattive lune dei due centravanti preposti a buttarla dentro. La solidità assicurata dalla cerniera composta da Salviato-Calgaro-Selmin è difficile da valicare, mentre il rientro sulla destra difensiva di Massagrande assicura esperienza e sangue freddo nelle gare che conteranno. Alla ritorno in campo a gennaio ecco subito il secondo attacco del girone, il sorprendente Arre Bagnoli Candiana, autentica mina vagante stagionale. 

Monselice: Il solito rendimento eccezzionale in casa e qualche battuta a vuoto fuori casa. I 25 punti del Monselice, al secondo posto con la Villafranchese, testimoniano la qualità del team di Simonato. Djordjevic è imprendibile per la categoria e ai suoi lati Galato, Menesello e Cavaliere si divertono e fanno divertire. Il miglior attacco non è un caso e nemmeno la migliore difesa del raggruppamento con le altre due sopracitate. Con il rientro a tempo pieno di Zecchinato, i motivi per sorridere ci sono tutti. Migliorare il rendimento in trasferta sarà prioritario per il Monselice, anche se al rientro è previsto l'incontro casalingo con il fanalino di coda del girone, l'Aurora Legnaro di mister Lunardon. 

Azzurra Due Carrare: Ancora una volta stupisce tutti mister Valeriano Fiorin, in grado di portare l'Azzurra Due Carrare al quarto posto in classifica, precedendo autentiche corazzate come Limena e Saonara Villatora. Pur senza un super bomber, le partite si possono vincere, soprattutto se sulla trequarti c'è quel satanasso che risponde al nome di Samuele Chinello. Fromboliere e quarterback di questo complesso solidissimo per merito anche dell'ex prodotto del settore giovanile del Padova Enrico Rosellini, il migliore portiere del girone. Contro il Saonara Villatora alla ripresa, ne vedremo delle belle. 

ABC Arre Bagnoli Candiana: Gli imbucati al grande ballo della Promozione. Bernardi e compagni noncuranti della mancanza dell'invito continuano a divertire e divertirsi come pochi e si adagiano sereni e placidi al quinto posto in classifica con una differenza reti di tutto rispetto: +6. A questo punto chapeau innanzi a mister Sandon, capace di imporre come realtà una squadra sottovalutata - ingiustamente - da esperti e critici ad inizio stagione. Donati, Bernardi e Berenzi sono un tridente che fa tremare ogni difesa, tanto a salvaguardare il risultato ci pensa l'eccentrico Di Stasio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone C: il meglio del girone d'andata 2021-2022

PadovaOggi è in caricamento