rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Calcio

Promozione, girone C: Stefano Loverro (Monselice) "Finalmente si è vista una squadra combattiva e brillante"

Il direttore sportivo del Monselice, Stefano Loverro, analizza con soddisfazione e fiducia verso il futuro lo 0-0 casalingo di domenica pomeriggio nel big-match del Comunale con la corazzata Porto Viro

Subito il Porto Viro, domenica ecco l'altra capolista, la Villafranchese. Non c'è che dire, un avvio di girone di ritorno molto tosto per il Monselice di mister Simonato. Eppure, la prestazione contro i rodigini fa ben sperare per il futuro dei biancorossi. Queste le parole del responsabile dell’area tecnica biancorossa, Stefano Loverro. 


«È stata una prestazione solida e importante, che ci lascia dei pensieri positivi in vista dei prossimi impegni. Si è vista una squadra in salute, sia dal punto di vista fisico che mentale. I nuovi acquisti hanno fatto bene, sia chi è partito dall’inizio sia chi è subentrato. Abbiamo dato prova di aver alzato l’asticella e questo ha giovato anche ai ragazzi che erano già con noi. Ottimo anche il rientro di Rosa, che non è ancora al top ma potrebbe rivelarsi un ulteriore nuovo innesto. Rispetto all’andata abbiamo guadagnato un punto, visto che a Porto Viro avevamo perso, ma bisogna macinare ancora tanto. L’atteggiamento deve essere sempre questo: i tifosi sugli spalti erano contenti, pur nel rammarico di non essere riusciti a vincere, perché finalmente si è visto un Monselice combattivo e brillante. Un Monselice autoritario, consapevole e con la personalità da grande squadra, che ha preso in mano il gioco e l’iniziativa senza essere succube degli eventi o degli avversari. La prestazione di domenica deve darci la forza e la carica per andare a fare bene anche a Villafranca, consapevoli che andremo ad affrontare l’altra capolista del girone: una squadra costruita per vincere, con individualità importanti in ogni zona del campo. Dobbiamo assolutamente dare continuità, sia alle prestazioni che soprattutto ai risultati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone C: Stefano Loverro (Monselice) "Finalmente si è vista una squadra combattiva e brillante"

PadovaOggi è in caricamento