rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, girone D: pareggio senza reti tra Unione Graticolato Gelsi e Curtarolese

Trasferta senza reti per gli uomini di Ton contro l'Union Graticolato Gelsi, nella settima giornata del campionato Promozione girone D. Tante emozioni, zero gol. Discreto debutto di Falco dal 1'

Emozioni tante, zero gol. Termina così la settima giornata del campionato Promozione girone D tra Unione Graticolato Gelsi e Curtarolese. Un punto prezioso in trasferta per i rossoneri di Ton, che forse avrebbero meritato qualcosina in più per quanto fatto vedere nell'arco dell'intero match. La classifica resta più che piacevole da vedere per i padovani con 11 punti, ad appena due lunghezze di distanza dal secondo posto. Chissà che con l'approdo di Falco, al debutto dal 1', la situazione sotto porta possa sblocarsi definitivamente per i patavini. Dal canto loro, i padroni di casa hanno condotto un match molto attento, rischiando il giusto, puntando al pari.

La Cronaca

Come scritto sopra, la partita è piacevole sin dalle prima fasi. Il primo tempo è di marca Curtarolese, con tante occasioni per Chiriac e compagni. Propio il capitano della Curtarolese al 6', sfiora la rete con un bel tiro cross che si perde fuori di un soffio sfiorando il palo. Al 21’ cross di Cervasio e colpo testa a lato di Ambrosi. Il forcing della Curtarolese produce al 26’  un'altra occasione con Banzato. Il suo rasoterra dal limite termina fuori di pochissimo alla destra del portiere. Intorno alla mezz'ora Lebrini va vicinissimo al vantaggio, ma a porta vuota sbaglia incredibilmente. Fa anche peggio Banzato al 36'. Chiriac tira, l'estremo difensore para in modo impacciato, consegnando involontariamente il pallone sui piedi di Banzato, che da meno di un metro - complice un rimbalzo malandrino - spara la sfera alle stelle. Al 42’ c'è tempo per un'azione personale di Siega, che dopo svariati dribbling insistiti, perde l'attimo giusto per la conclusione a rete. Nella ripresa la Curtarolese abbassa i voltaggi, ma continua a farsi preferire rispetto ai trevigiani. Ambrosi chiama alla parata Isotti al 65', mentre all'80' il Graticolato non trova la deviazione vincente dopo una mischia sugli sviluppi di un corner. Gli ultimi minuti sono thrlling. Prima Siega spedisce alta una punizione dal limite, poi al 93' la Curtarolese può far sua la vittoria, ma il colpo di testa di Cervasio, completamente smarcato dal solito imprendibile Chiriac, arriva docile tra le mani di Isotti. Pareggio che lascia l'amaro in bocca alla Curtarolese, chiamata al riscatto tra le mura amiche il prossimo week end contro il Vedelago.

Ecco il tabellino del match: 

Unione Graticolato Gelsi: Isotti; Bellini, Bolzonella (75' Rossi), Busatto, Tamburini, Checchin, Donato, Carlon, Siega, Lebrini (55' Pulese), Casarin. A disposizione: Detoni, Sbrogio, Schiavon, Rossi, Bertolini, Verna, Pulese, Bobbo. Allenatore: Vio

Curtarolese: Maragno, Cervasio, Zabeo, Salvato, Omeragic, Pavanello (87' Falcetti), Banzato, Babato, Falco (77' Matos), Chiriac , Ambrosi (83' Pace Ray). A disp.: Padoin, Coccato, Aref, Randazzo, Falcetti, Gentilin, Matos, Pace R., Capovilla. All.: Ton.

Ammoniti: Bolzonella, Cervasio, Babato, Banzato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, girone D: pareggio senza reti tra Unione Graticolato Gelsi e Curtarolese

PadovaOggi è in caricamento