rotate-mobile
Calcio

Senza reti e poche emozioni, il Brescia ferma il Cittadella

Sotto una pioggia intensa, finisce 0-0 tra Cittadella e Brescia. I granata guadagnano un punto dalla zona playout e si avvicinano ai playoff. Ritorno a casa positivo per Gastaldello

Un punto per ciascuno e alla fine va bene ad entrambe. Il Cittadella si porta a -3 dalla zona playoff, mentre il Brescia lascia l'ultimo posto in classifica. 

LA FORMAZIONE TIPO. Gorini non si fida del Brescia e propone l'once de gala con Maistrello al centro dell'attacco affiancato da Antonucci e supportato da Crociata. Salvi e Perticone in campo dal 1'. Gastaldello conferma in blocco la squadra vista dall'inizio contro il Bari con Listowski e Rodriguez a supporto di Ayé, spauracchio della difesa granata, con già 3 gol all'attivo contro il Cittadella. 

PIOGGIA PADRONA. Prima parte di gara piena di imprecisioni, su un campo pesante causa pioggia battente. Il primo squillo è di Rodriguez, abile a sfruttare lo sfondamento di Ayé, ma incrocia largo sul secondo palo. La risposta del Cittadella è nelle folate di Antonucci, i movimenti di Mastrantonio e il solito tiro a segno di Crociata, in due casi vicino al gol con il mancino, ma Adorni e Andrenacci in corner evitano il peggio. L'inserimento di Bisoli, su cross dalla destra di Karacic, fa venire più di un brivido al tifo del Tombolato. Nel finale della frazione Maistrello si divora la rete del possibile uno a zero, su punizione telecomandata dalla destra di Crociata. Palla alta sopra la traversa. 

CROCIATA FUORI. Sorpresa al rientro dagli spogliatoi, con Asencio al posto di Crociata. Il Cittadella riassestandosi rischia con Bisoli (48'), ma poi con le twin towers Maistrello-Asencio abbassa sensibilmente la linea difensiva del Brescia tra il 50' e il 63'. Mastrantonio va vicinissimo al vantaggio poco prima di uscire, Björkengren esterno dalla rete da posizione defilata. Il taglio di Galazzi al 70' regala ulteriori rimpianti al Brescia. Pavan si divora il gol del vantaggio, nel finale oltre a qualche corner per il Cittadella succede molto poco.

Questo il tabellino della gara al Tombolato: 

CITTADELLA-BRESCIA 0-0

PRIMO TEMPO 0-0

CITTADELLA (4-3-1-2)
Kastrati 6; Salvi 6, Perticone 7, Frare 6,5, Giraudo 6,5; Vita 6 (dal 26’ s.t. Carriero 5,5), Branca 6, Mastrantonio 6 (dal 17’ s.t. Pavan 6); Crociata 6 (dal 1’ s.t. Asencio 6); Maistrello 5 (dal 26’ s.t. Magrassi 6), Antonucci 6 (dal 37’ s.t. Embalo s.v.)
PANCHINA Maniero, Felicioli, Del Fabro, Donnarumma, Mattioli, Ciriello, Ambrosino
ALLENATORE Gorini 6

BRESCIA (4-3-2-1)
Andrenacci 6; Karacic 6, Cistana 6, Adorni 6, Huard 6; Bisoli 6, Van de Looi 7, Björkengren 6; Listowski 5 (dal 31’ s.t Niemeijer 6), Rodriguez 5,5 (dal 17’ s.t. Galazzi 6); Ayé 5 (dal 31’ s.t. Bianchi 5,5)
PANCHINA Lezzerini, Mangraviti, Jallow, Pace, Coeff, Scavone, Labojko, Adryan, Ndoj
ALLENATORE Gastaldello 6,5

ARBITRO Minelli di Varese 6
ASSISTENTI Affatato 6 – Severino 6

AMMONITI Björkengren (B), Mastrantonio (C), Pavan (C) per gioco scorretto, Listowski (B) per proteste

NOTE paganti 1371, incasso di 9.867 euro; abbonati 1520, quota di 6.352 euro. Tiri in porta 2-0. Tiri fuori 12-8. In fuorigioco 1-1. Angoli 8-3. Recuperi: p.t. 1’, s.t.4’

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza reti e poche emozioni, il Brescia ferma il Cittadella

PadovaOggi è in caricamento