rotate-mobile
Calcio

Serie B, Cittadella-Cagliari: le 5 curiosità da non perdere della 21°giornata

Gli uomini di Gorini tornano al Tombolato dopo la vittoria di Pisa, mentre il Cagliari di mister Ranieri è in serie positiva da due gare con quattro reti all'attivo e nessuna subita

Dopo più di un mese dall'ultimo impegno, la sconfitta contro il Süd Tirol, il Cittadella torna a giocare  al Tombolato. L'avversario non è dei migliori: il Cagliari di mister Cladio Ranieri. Al suo debutto è arrivata subito una vittoria, 2 a 0, con i gol di Pavoletti ed Azzi. Un bel biglietto da visita per una squadra che il tecnico romano ha plasmato sul 5-3-2, con Lapadula terminale offensivo di tutte le manovre dei sardi, stante l'assenza di Pavoletti. Il Cittadella spera di proseguire il buon inizio di girone di ritorno continuando a fare punti, dopo la bella vittoria di Pisa firmata Mastrantonio e Crociata. Ecco le 5 curiosità imperdibili di Cittadella-Cagliari: 

? Il Cagliari ha vinto quattro delle cinque partite contro il Cittadella in Serie B (1P), mantenendo la porta inviolata tre volte e conquistando i tre punti nelle ultime tre partite contro i granata. I sardi solo contro l’Avellino (cinque) ha una striscia di successi più lunga ancora aperta nel campionato cadetto.

? Il Cittadella non ha vinto nessuna delle ultime sei partite casalinghe di Serie B (3N, 3P): è da maggio 2015 che non infila una striscia interna negativa più lunga nel torneo (sette). Dopo aver perso quattro partite consecutive, la squadra di Gorini è tornata alla vittoria nell’ultima gara di Serie B (contro il Pisa 2-1) e potrebbe ottenere due successi consecutivi nella competizione per la prima volta da febbraio 2022.

? Il Cagliari ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime due partite di campionato e potrebbe ottenere tre clean sheet consecutivi in Serie B per la prima volta dall’aprile 2002 (quattro in quel caso, e la terza gara fu proprio contro il Cittadella). Inoltre solo dopo aver vinto le ultime due partite di campionato con un punteggio complessivo di 4-0, il Cagliari potrebbe ottenere tre successi di fila senza subire gol in Serie B per la prima volta dal febbraio 1998.

? Solo il Genoa (178) ha effettuato più recuperi offensivi del Cittadella (167) in questo campionato, mentre il Cagliari (quattro) è la formazione che ha realizzato più gol in seguito a questa situazione di gioco nel torneo.

? Dopo la rete nell’ultimo turno di campionato contro il Pisa, Giovanni Crociata potrebbe segnare in due partite consecutive in Serie B per la seconda volta, dopo le due tra settembre-ottobre 2019 (contro Pescara e Virtus Entella). Attenzione all'attacco rossoblu: a partire dalla 10ª giornata (dal 22 ottobre scorso), Leonardo Pavoletti e Gianluca Lapadula hanno realizzato sei gol in Serie B, solo Matteo Brunori (sette) ne ha segnati di più nel periodo nel campionato cadetto. In particolare, Gianluca Lapadula ha segnato tre reti in 126 minuti contro il Cittadella in Serie B, uno ogni 42 – i veneti sono infatti la squadra contro cui il classe ‘90 ha la sua miglior media minuti/gol nel torneo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cittadella-Cagliari: le 5 curiosità da non perdere della 21°giornata

PadovaOggi è in caricamento