rotate-mobile
Calcio

Serie B, Cittadella-Catanzaro: le pagelle degli uomini di Gorini

Negro e Frare non demeritano, Maistrello cosa spreca nel finale. Ecco tutti i voti dopo la sfida contro il Catanzaro di mister Vivarini

Le pagelle del Cittadella dopo la sconfitta contro il Catanzaro nella 26esima giornata del campionato di Serie B al Tombolato. 

CITTADELLA (4-3-1-2)
Kastrati 6; Salvi 5,5, Negro 6, Frare 6, Carissoni 5,5; Vita 6,5, Danzi 6 (dal 15’ s.t. Amatucci 6), Carriero 5 (dal 26’ s.t. Tessiore 6); Baldini 6 (dal 14’ s.t. Cassano 6); Pandolfi 5 (dal 26’ s.t. Maistrello 5), Pittarello 5,5 (dal 37’ s.t. Magrassi s.v.)
PANCHINA Maniero, Sottini, Rizza, Giraudo, Cecchetto, Mastrantonio, Sanogo
ALLENATORE Gorini 5,5

Kastrati 6: Incolpevole sulle due gemme di Iemmello, decisamente più sicuro rispetto a La Spezia. In questo momento ogni tiro scoccato verso la sua porta è potenzialmente un pericolo. Lui si arrangia come può.
Salvi 5,5: Pasticcione, talmente preoccupato di fare la cosa giusta, da entrare in confusione. Da una sua diagonale errata - e conseguente spazzata pressapochista - nasce il corner vittoria di Iemmello. 
Negro 6: Gioca con una caviglia in disordine e non si nota. Su entrambe le reti di Iemmello ha zero responsabilità. Comandante difensivo, ultimo ad arrendersi dei suoi
Frare 6: Gara senza macchia, riscattando le incertezze inusuali di La Spezia. Si intende perfettamente con Negro e come per il collega di reparto soffre poco le avanzate del Catanzaro.  
Carissoni 5,5: Assistman involontario nel rigore conquistato, con la rimessa laterale lunga che colpisce il braccio di Scognamillo, e poi il buio. Soffre terribilmente Vandeputte nella ripresa.
Vita 6,5: Ragiona solo ed esclusivamente in verticale. Non è un caso che dai suoi piedi nascano le migliori idee granata di tutto l'incontro. Preoccupa il problema fisico accusato nel finale. Ce la farà per il Venezia mercoledì?
Danzi 6: Regia ordinata e tutto sommato positiva. Unico mezzo appunto? Forse un po' troppo schiacciato sulla linea difensiva nel primo gol di Iemmello. Sostituito per stanchezza, altrimenti il motivo non si capisce. (Dal 15’ s.t. Amatucci 6: Schermo davanti alla difesa come ai tempi del Montevarchi, anche se in Toscana giocava con un partner nel cuore del gioco. Fa poche cose e sostanzialmente precise).
Carriero 5: Iemmello nel primo gol fa tante cose belle, ma la tenerezza con cui il 20 granata si approccia in contrasto al bomber calabrese è emblematica del momento in casa Cittadella. (Dal 26’ s.t. Tessiore 6: Toh, nuovamente mezzala. Sguazza nella sua acqua, probabilmente un warm up in vista di Venezia). 
Baldini 6: Dalla Reggina al Catanzaro, Baldini torna a giocare titolare una partita 525 dopo l'ultima volta. Segna su rigore rompendo la maledizione che aveva visto colpire nell'ordine Magrassi, Cassano e Pittarello. (Dal 14’ s.t. Cassano 6: una scarica di brillantezza ed energia. Lui l'assist giusto lo crea, anche lui si scalda per una maglia da titolare a Venezia). 
Pandolfi 5: La traversa iniziale fa sperare ad un altro svolgimento di gara. Anche lui stavolta si trova increspato nella prestazione della squadra e non trova il guizzo decisivo in almeno altre due occasioni. (Dal 26’ s.t. Maistrello 5: Sul pallone giusto, non è freddo nella realizzazione. Peccato Dottore!) 
Pittarello 5,5: In marcatura su Iemmello è tenero, ma lo si può persino giustificare: non è un marcatore di ruolo. Questa volta le tipiche sgasate in fascia vengono contenute con mestiere. (Dal 37’ s.t. Magrassi s.v.: Difficile mettersi in mostra con così poco tempo a disposizione).
ALLENATORE Gorini 5,5: Dalle stelle alla stalle in poco più di 30 giorni. A Venezia, rischierà un'inedita difesa a 3 con il rientro di Angeli dalla squalifica? 

Questi i voti della squadra di Vivarini.

CATANZARO (4-4-2)
Fulignati 7: Situm 6,5, Scognamillo 5 (dal 1’ s.t. Miranda 6), Antonini 6, Veroli 6,5 (dal 42’ s.t. Krajnc s.v.); Sounas 5,5 (dal 16’ s.t. D’Andrea 6), Petriccione 6,5 (dal 31’ s.t. Pompetti s.v), Verna 6, Vandeputte 6; Iemmello 7,5, Ambrosino 6,5 (dal 31’ s.t. Brignola s.v.)
PANCHINA Sala, Borrelli, Oliveri, Stoppa, Biasci, Donnarumma
ALLENATORE Vivarini 7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cittadella-Catanzaro: le pagelle degli uomini di Gorini

PadovaOggi è in caricamento