Calcio

Serie B, Cittadella Femminile: pareggio tra le mura amiche contro il Sassari Torres

Solo un punto in casa per le granata contro il fanalino di coda del campionato, il Sassari Torres

Il Cittadella non riesce a vincere nella quinta giornata del campionato di serie B contro il Sassari Torres. 1-1 il risultato finale, con più di qualche rimpianto per le ragazze dirette da mister Colantuono. C'è da oliare ancora qualche meccanismo, anche se la strada sembra quella giusta. Per il Sassari Torres paga il cambio di guida tecnica avvenuto la scorsa settimane. Le sarde sono sembrate in netta ripresa. 

La Cronaca

Pronti via e subito due occasioni per il Torres. Sono proprio le due ex del match, Spaan e Pederzani prima del quarto d'ora, a confezionare le migliori situazioni da rete di questa prima fase, facendo venire i brividi alla Toniolo. Il Cittadella appare frastornato, ma Vecchione da piazzato scalda le mani ad Ubaldi. È l'anticamera del vantaggio granata. Vecchiato, in versione assistman, serve un pallone al bacio per Domi che con un tiro preciso e potente fulmina il Torres. Siamo al 27'. Le sarde reagiscono con forza e appena sette minuti dopo Weithofer trova il pareggio. C'è ancora tempo, in questa prima frazione ricca di episodi, di un tiro di Vecchione, parato da Ubaldi. 

Nella ripresa lo spartito cambia di poco. Le granata sono un po' più aggressive, ma le occasioni migliori sono per la Torres. Il Cittadella va vicino al secondo gol con Corazzi e Domi, ma la mira è poco precisa. Altrettanto si può dire della Lattanzio per la Torres, ma anche in questo caso c'è tanta imprecisione nelle sue conclusioni. Alla fine termina in pareggio. Mister Colantuono mette in cascina un altro punto in classifica, utile per tenere a distanza di sicurezza le sabbie mobili della zona retrocessione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cittadella Femminile: pareggio tra le mura amiche contro il Sassari Torres

PadovaOggi è in caricamento