rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Calcio

Serie B, Cittadella: mister Gorini "L'espulsione di Giraudo è stata determinante"

In conferenza stampa post Genoa, match valido per la 34°giornata del campionato di Serie BKT, il tecnico granata non ci sta e chiama alla raccolta i suoi in vista della gara contro il Bari

Un'altra sconfitta da analizzare e commentare per il tecnico del Cittadella, Edoardo Gorini, in conferenza stampa. Contro il Genoa tanti complimenti, ma zero punti, ed ora i playout sono tornati triste realtà per la squadra granata. Queste le dichiarazioni. 

Lo svolgimento della partita. La sostituzione di Ambrosino? Ho pensato di tenere Antonucci in campo perchè, giocando con un 4-4-1 nella ripresa, avevamo più campo a disposizione per la sua velocità e per la sua tecnica nell'uno contro uno. L’espulsione di Giraudo è stata determinante. Abbiamo fatto un buon primo tempo, mettendo in difficoltà il Genoa come avevamo preparato la gara. Logico che se giochi con un uomo in meno crolla il tuo piano tattico, soprattutto contro una squadra del genere. Abbiamo sofferto nella ripresa, quindi si, il rosso di Giraudo - ripeto - è stato determinante.

Il metro arbitrale. Non ho molta voglia di commentare l’operato dell’arbitro. A me sono sembrati un po' eccessivi, perché la partita non è stata cattiva. I cartellini nella ripresa c'erano, ma nel primo tempo se ammonisci noi devi ammonire anche i giocatori del Genoa a parità di gravità di falli.

Imperativo fare 6 punti nelle prossime due in casa al Tombolato. Possiamo sicuramente farcela, anche se diminuiscono il numero di partite e diminuiscono le possibilità. Il primo tempo se c’era una squadra che doveva andare in vantaggio era il Cittadella. Possiamo vincere a Bari, come in tutte le prossime partite. Dobbiamo ritrovare il gol. Ce la giocheremo alla pari. All’andata abbiamo vinto a Genoa e abbiamo fatto quattro sconfitte, ora vuol dire che faremo una sconfitta e quattro vittorie.

Salvezza diretta facendo 7 punti in 4 partite. Due vittorie sicuramente bisogna farle, ma anche sette credo di. Le partite sono tutte aperte, in tutte ce la giochiamo. Vedi Cosenza o Modena. Dobbiamo fare quadrato, fare quello che abbiamo sempre fatto nei momenti di difficoltà. Sono fiducioso, il Cittadella può salvarsi. Abbiamo fatto un buon primo tempo, poi l’espulsione è stata determinante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cittadella: mister Gorini "L'espulsione di Giraudo è stata determinante"

PadovaOggi è in caricamento