rotate-mobile
Calcio

Serie B, Cittadella: Stefano Marchetti "Peccato per le tante ammonizioni contro il Cagliari"

Il direttore generale del Cittadella, Stefano Marchetti, tra campo e mercato, delinea l'ultima settimana di gennaio della sua squadra, in vista del derby di sabato al Penzo contro il Venezia

Il ritorno al lavoro in casa Cittadella, coincide con l'inizio della preparazione in vista del derby di sabato pomeriggio al Penzo contro il Venezia. Uno scontro salvezza di importanza capitale, senza tre uomini in casa Cittadella. Salvi, Branca e Mastrantonio, tre cardini di questa ripartenza di gennaio. In avvicinamento alla gara con i lagunari, c'è poi il mercato. In serata o nella mattinata di martedì, il Cittadella dovrebbe ufficializzare il quinto arrivo di questa sessione invernale: il terzino sinistro Federico Giraudo. Per un giocatore che arriva, forse uno che se ne va come Raul Asencio, sempre più corteggiato dall'Ascoli? Queste le dichiarazioni del direttore generale del Cittadella, Stefano Marchetti:

?Asencio aveva un problemino alla fascia plantare del piede, si è allenato in settimana, ma aveva fastidio. Si è tirato indietro per andare ad Ascoli? Mi auguro di no per lui, perché, se fosse così, con me avrebbe chiuso. Vedremo cosa succede: se dovrà andare, andrà, se dovrà restare, resterà. Se ci sono le condizioni per partire lo farà, altrimenti rimarrà con noi. Contro una squadra come il Cagliari, in inferiorità numerica, non era affatto semplice portare a casa un risultato positivo. I ragazzi sono stati bravi, compatti e non hanno mai perso la testa. Abbiamo raccolto un buon punto. L?espulsione di Salvi ha condizionato la partita, da potercela giocare siamo stati costretti a difenderci con le unghie e i denti. Ci siamo abbassati ma abbiamo retto bene. I giocatori hanno dato il cuore, rischiando poco. Il confronto è stato tosto, duro, ma sono partite che devono essere giocate in questa maniera. Mi dispiace perché ci sono state tante ammonizioni»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cittadella: Stefano Marchetti "Peccato per le tante ammonizioni contro il Cagliari"

PadovaOggi è in caricamento