rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Calcio

Serie B, Genoa: mister Gilardino "A Cittadella sarà battaglia"

Passa da Cittadella la strada verso la serie A per il Genoa di Alberto Gilardino. Domani contro i veneti i rossoblù potranno contare sulla carica di quasi 2800 tifosi

Il traguardo della serie A si inizia a intravedere per il Genoa di mister Gilardino. Più di 1500 tifosi al seguito per la trasferta del Tombolato, il rientro post squalifica di Vogliacco e il recupero di Sturaro, sono le buone notizie in vista della gara contro il Cittadella, valida per il 34esimo turno della Serie B. Queste le dichiarazioni di Gilardino in conferenza stampa a Pegli

"Sturaro è già da un paio di giorni si allena con la squadra, sta bene e verrà con noi. È una risorsa ottima, lo abbiamo recuperato ed è fondamentale anche per il gruppo", ha spiegato infatti Gilardino. "La partita di domani comprende due parole molto chiare e chiave. Sono autostima ed entusiasmo. Autostima perché per me questa squadra ha sempre dimostrato di averla fin dai primi giorni in cui ho potuto allenarla. Grandissima autostima nel gruppo, nella squadra, nelle proprie capacità e in quelle dei singoli giocatori. E grandissima fiducia in ciò che il gruppo riesce a trasmettere in ogni allenamento o gara. La seconda è l'entusiasmo che noi siamo stati bravi a crearlo e trasformarlo in ogni gara. Entusiasmo di giocare quasi in casa perché abbiamo un popolo che ci segue e trascina ovunque, in casa e fuori, e questo per noi è significativo e importante".

Tifosi che sognano la promozione diretta ma l'allenatore biellese frena. "Penso alla gara di domani e penso al Cittadella, a questa società che negli ultimi sei anni è arrivata ad una finale playoff, a due semifinali playoff, ad un quarto di finale playoff. L'anno scorso hanno chiuso dodicesimi in classifica. Non è una matricola, ma una società che conosce benissimo questo campionato. Ci sarà da battagliare su ogni pallone. Ci saranno più partite all'interno della gara: dovremo fare anche questo, oltre con le nostre qualità proporre quanto sempre fatto. Traguardo in arrivo? Siamo ancora un po' distanti dalla vetta, dall'obiettivo, e valuto partita dopo partita - ha concluso Gilardino-. Ora siamo concentrati e focalizzati sulla gara di domani. Sono fiducioso, confido nei miei giocatori e nella mia squadra".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Genoa: mister Gilardino "A Cittadella sarà battaglia"

PadovaOggi è in caricamento