rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Calcio

Serie B, Reggina-Cittadella: Vita regala la vittoria a Reggio Calabria

Al Granillo di Reggio Calabria uno straordinario Kastrati conserva il vantaggio siglato da Vita e regala tre punti di importanza capitale al Cittadella contro la Reggina

Al termine di una gara dai due volti, il Cittadella espugna il Granillo di Reggio Calabria con il risultato di 1-0 nell'undicesima giornata del campionato di Serie B BKT. Tre punti che sono ossigeno puro per i granata, per l'occasione con la maglia gialla di trasferta, capaci di capitalizzare solo una minima parte delle occasioni create nel primo tempo con la rete di Vita al 13'. Nella ripresa sale in cattedra Kastrati con almeno quattro risultati salva risultato. Per la quarta volta consecutiva il Cittadella vince al Granillo. 

La Cronaca

Occasione al 10' per il Cittadella. Pallone vagante in area di rigore, tiro di destro di Branca e Turati che si traveste da superman e vola all'incrocio per deviarla in calcio d'angolo. È il preludio del vantaggio del Citta al 13'. Branca da sinistra serve l'inserimento sul primo palo di Antonucci, che rasoterra la mette sul secondo palo per l'accorrente Vita, che a porta sguarnita deve solo accompagnarla in rete. Rete di rara bellezza a coronamento di un'azione corale di grande qualità. La Reggina risponde al 16' con Menez. Bello scambio tra Cortinovis e il francese e proprio quest'ultimo prova a rientrare sul sinistro, ma il suo tiro si perde a lato. A metà della prima frazione, altro grande pallone lavorato da Antonucci sulla sinista. Appoggio per Okwonkwo, con quest'ultimo che serve al limite Branca, che fa esplodere un mancino di rara potenza. Turati salva in due tempi. Al 30' bella manovra avvolgente della Reggina sulla sinistra. Bellomo serve sulla corsa Di Chiara, che non ci pensa due volte e la mette in mezzo per Galabinov, che non ci arriva di un soffio con la testa. Risposta del Cittadella tre minut dopo. Cross di Pavan in mezzo all'area dal centro destra, pallone che resta vagante dopo l'anticipo di Loiacono su Baldini. Il più lesto sulla sfera è Antonucci, ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa. Hetamaj scalda i guanti a Kastrati con una rasoiata dal limite, facendo provare più di un brivido alla difesa ospite. Futbol bailado made in Citta al 40'. Pavan con lo scavetto per Baldini che colpisce il pallone volante con l'esterno per l'inserimento di Okwonkwo nel cuore dell'area piccola. Turati sventa con una spettacolare presa al volo. Rivas al volo per Menez, ma il piatto al volo del francese è largo sul fondo. 

Nella ripresa si riparte come nel primo tempo. Citta dominatore del terreno di gioco e Reggina irriconoscibile. Baldini dopo 55 secondi ha l'occasione buona per raddoppiare, ma il suo tiro dal limite è un rasoterra poco efficace per impensierire Turati. Passano i minuti e la Reggina prova a reagire con il neo entrato Ricci, ma il suo pallone viene murato da Branca. Intorno al 58' ancora una bella azione degli uomini di Gorini. Branca sciabola per Vita, che dalla destra dell'area di rigore appoggia per l'accorrente Antonucci che colpisce di prima, ma il suo pallone si perde sul fondo di pochi centimetri. Montalto, al 61', va vicinissimo al pareggio, ma il riflesso di Kastrati è di categoria superiore e salva il risultato per i suoi, rifugiandosi in calcio d'angolo. È il momento migliore della Reggina. Cross di Loiacono dalla destra, colpo di testa all'incrocio di Galabinov e ancora una volta Kastrati respinge e poi replica sul tocco di Laribi. Il neo entrato Denis, al primo pallone buono, sfiora subito il pareggio. Tacco di Montalto, Denis incrocia con un chirurgico rasoterra, ma Kastrati dice ancora no, rifugiandosi in corner. Verso la fine del match espulso per proteste Gorini al termine di un parapiglia davanti alla panchina del Cittadella. Motivo della discussione un fallo di Ricci - molto cruento - ai danni di Vita. Bianchi, con un siluro dal limite, va vicinissimo al pareggio, ma una deviazione della difesa del Cittadella, permette agli uomini di Gorini di salvarsi in corner. Al 90' Baldini si inventa una serpentina sull'out destro costringendo all'intervento Turati e sul pallone vagante Cuppone vede il pallone respinto sulla linea da Stavropoulos. Un minuto dopo ecco Kastrati meritarsi il 9 in pagella, con un doppio intervento pazzesco su Montalto e Laribi. 

Ecco il tabellino del match

Reggina (4-4-2): Turati; Loiacono, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Rivas (46' Ricci), Hetemaj, Cortinovis (63' Bianchi), Bellomo (64' Laribi); Ménez (46' Montalto), Galabinov (73' Denis). A disposizione: Micai, Amione, Lakicevic, Liotti, Regini, Bianchi, Gavioli, Laribi, Ricci, Denis, Montalto, Tumminello. Allenatore: Aglietti.

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Mattioli, Adorni, Perticone, Benedetti (91' Donnarumma); Vita (92' Icardi), Pavan, Branca (72' Mazzocco); Antonucci (63' Cuppone); Okwonkwo (62' Beretta), Baldini. A disposizione: Maniero, Cuppone, Mazzocco, D'Urso, Beretta, Frare, Donnarumma, Ciriello, Tavernelli, Icardi, Mastrantonio, Danzi. Allenatore: Gorini

Reti: 13' Vita

Espulsi: 78' Gorini per proteste

Ammoniti: Antonucci, Branca. Loiacono, Ricci, Beretta, Di Chiara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Reggina-Cittadella: Vita regala la vittoria a Reggio Calabria

PadovaOggi è in caricamento