rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Serie B, Vicenza-Cittadella: i numeri del derby veneto

Domani in scena il derby tra Vicenza e Cittadella al Romeo Menti del capoluogo berico, gara valida per la 20°giornata del campionato di Serie B BKT

Tempo di derby, tempo di Vicenza-Cittadella. Sono 9 i confronti ufficiali del derby veneto al “Romeo Menti” berico: bilancio di 4 vittorie dei biancorossi, 2 pareggi e 3 successi del Cittadella. L'ultimo precedente risale al 2 aprile scorso, con l'affermazione vicentina con il risultato di 1a 0, grazie alla rete di Nalini al 20'. Per una vittoria del Cittadella bisogna risalire al 6 aprile 2013, quando il match winner dell'incontro fu Totò Di Nardo con una doppietta e il 2 a 1 finale. 

Tornando sull'attualità, per il Vicenza ripartenza non delle migliori: gli uomini di Brocchi sono la squadra che ha perso più partite nella B 2021/22 (14), con l’attacco meno prolifico (15 reti segnate, come Cosenza e Pordenone) e a caccia ancora della prima vittoria interna in questa stagione. Nettamente meglio rendimento dei biancorossi con 6 punti raccolti rispetto all'unico pareggio fatto segnare sinora. 

Un buon momento per fare gol ai biancorossi è a cavallo dei tempi: sulle 32 reti subite ben 10 sono avvenute tra il 31' e il 45', mentre altre 7' tra il 46' e il 60'. Dal canto suo, il Cittadella è una delle squadre più pericolose dopo l'intervallo: ben sette marcature sempre tra il 46' e il 60'. 

Al tempo stesso il Citta deve migliorare nel rendimento dei subentranti, se è vero che ad oggi ha segnato solo un gol con i sostituti (Beretta a Perugia), proprio come Ascoli, il Grifone stesso e l'Alessandria. I ragazzi di mister Gorini sono in buon momento offensivo, se è vero che vanno in rete da 10 gare consecutive. Ultimo stop esattamente tre mesi fa, in quel di Monza. Da qual momento ben 13 reti per i granata. 

Cittadella con ancora zero rossi subiti, come il Lecce, ma tra le squadre più cattive della Serie B, con ben 71 cartellini gialli presi. In questa speciale classifica il Citta occupa la prima posizione. 

Antonucci, al netto dei gol e degli assist regalati alla squadra e ai compagni, è il calciatore più cambiato della Serie B (16/19), ma in questo senso mister Gorini può sorridere. Il Cittadella è in striscia positiva da 8 partite, dove ha raccolto 4 vittorie e altrettanti pareggi. 

Mirko Antonucci giocatore uscito più volte anzitempo nella Lega B 2021/22: 16 volte in 19 giornate.

Primo confronto tecnico ufficiale tra Cristian Brocchi ed Edoardo Gorini. Ne vedremo delle belle. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Vicenza-Cittadella: i numeri del derby veneto

PadovaOggi è in caricamento