rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Calcio

Serie C, calcio femminile: troppo Merano per il Padova Femminile, sconfitta senza appello

Il Calcio Padova femminile cade a Merano, contro la seconda forza del girone B di Serie C. 4 a 2 per le altoatesine, con Fabbruccio e Dal Fra ad attenuare il passivo

Brutta, ma prevedibile, sconfitta per il Calcio Padova femminile sul campo del Merano, seconda in classifca nel girone B di Serie C. 4 a 2 il risultato finale, con le altoatesine in rete quattro volte nei primi quarantatre minuti di gioco con Nischler (2 volte), Pfostl e autogol delle biancoscudate. Il Padova chiude il girone d’andata al settimo posto con 23 punti, a distanza siderale dal Bologna capolista.

Tutto ampiamente messo in preventivo, anche se dopo le prima giornate di campionato, la stagiona di Fabbruccio e compagne sembrava promettere meglio. L'età media molto bassa della squadra di mister Montresor è sicuramente una parziale scusante, con la speranza che il processo di maturazione possa dare migliori frutti già a partire dal girone di ritorno. Il primo impegno è sul campo toscano del Rinascita Doccia. Le reti della bandiera delle biancoscudate sono state siglate da Fabbruccio e Dal Fra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, calcio femminile: troppo Merano per il Padova Femminile, sconfitta senza appello

PadovaOggi è in caricamento