Calcio

Serie C, Padova-Pro Sesto: le pagelle degli uomini di Torrente

Liguori è sempre decisivo, Faedo in formato muraglia invalicabile, Favale cross al calibro. Ecco tutti i voti della squadra di Torrente dopo la partita contro gli uomini di Paci all'Euganeo

Le pagelle del Padova dopo il successo di corto muso contro la Pro Sesto nella 27esima giornata del campionato di Serie C girone A all'Euganeo: 

PADOVA (4-3-3) 
Donnarumma 6; Kirwan 6, Delli Carri 6, Faedo 7, Favale 6,5; Fusi 6 (dal 38' s.t. Dezi s.v.), Crisetig 5,5 (dal 21' s.t. Radrezza 6), Varas 6; Liguori 7 (dal 38' s.t. Capelli s.v.), Bortolussi 5,5 (dal 27' s.t. Zamparo 6), Valente 6 (dal 21' s.t. Palombi 5,5)
PANCHINA Rossi, Zanellati, Perrotta, Belli, Villa, Cretella, Tordini
ALLENATORE Torrente 6,5

Donnarumma 6: Due interventi, uno per tempo, qualche sbadiglio nel mezzo e l'intelligenza di richiamare all'ordine i suoi quando è necessario. Leader anche nelle serate di relativa tranquillità.
Kirwan 6: Si conquista la sufficienza con una chiusura strepitosa - e decisiva - in corner nel finale di gara. L'idea di Torrente sulla destra, per dirla alla Football Manager, è chiara: terzino senza fronzoli per proteggere le scorribande di Fusi e Liguori. Compito assolto per Nico, avanti così!
Delli Carri 6,5: Secondo clean sheet di fila e la linea a 4 sembra tonificarlo dal punto di vista dell'attenzione. Forse meno appariscente rispetto al collega di reparto, ma in quanto a sostanza non teme eguali. 
Faedo 7: Imposta e rilancia l'azione come un centrocampista, ma ehi, è un difensore! Quando deve proteggere Donnarumma, non si fa mancare nulla. Acrobatico, puntuale e preciso. Giocatore clamoroso, che merita palcoscenici più elevati della C. 
Favale 6,5: In 677' in campionato ha regalato tre assist per i compagni, dimostrando una flessibilità mentale e una diligenza da titolarissimo. Molto più di un'alternativa a Villa, ma questo è noto da inizio stagione. Con Valente feeling da stabilire, ma i primi assaggi sono positivi.
Fusi 6: Beniamino del pubblico, anche in serate meno appariscenti, lui c'è sempre. Si divora una rete già fatta nel primo tempo, ma è la torcia sempre accesa della mediana di Torrente. Impossibile rinunciarci, indispensabile per come allunga le difese avversarie con i suoi inserimenti. (Dal 38' s.t. Dezi s.v.: In tanti lo davano titolare, alla fine mette nelle gambe pochi minuti e qualche bella idea nel finale). 
Crisetig 5,5: La nota meno intonata della serata. Il giallo nel primo tempo lo tiene guardingo e poco sciolto. Bravo comunque Torrente nel proporlo. Il ragazzo ha solo bisogno di minutaggio e fiducia. Fiorirà con la Primavera?  (Dal 21' s.t. Radrezza 6: Lui le note le prende quasi tutte, difficilmente lo vedi steccare. Ha la cabina di controllo della squadra e si vede. Anche in poco meno di mezzora calamita palloni e rende la manovra liscia come un balsamo per bimbi). 
Varas 6: Terza gara in sette giorni, tra i titolarissimi di Torrente. Dopo 3 gol in dieci giorni, Del Frate si mette di traverso e gli nega un gol che avrebbe meritato. Nella ripresa si eclissa, anche se in contropiede è una fionda sempre pronta a lanciarsi negli spazi. 
Liguori 7 - IL MIGLIORE DEI BIANCOSCUDATI: Un palo, un gol, una simulazione. Partita completa per il leader tecnico della squadra. L'attacco in terzo tempo dell'area è da giocatore da piani superiori, il tuffo in area post gol un po' meno, ma sono dettagli migliorabili con l'età. Devastante riportato nel suo habitat naturale, capocannoniere con merito di questo gruppo. (Dal 38' s.t. Capelli s.v.: poco tempo per mettersi in mostra). 
Bortolussi 5,5: Prova incolore per il bomber romano, azzannato dai centrali della Pro Sesto e mai in grado di girarsi fronte porta. Al solito apre varchi per tutti e in occasione del gol sa mettere da parte l'ego e lasciare spazio alla puntata laser del compagno. (Dal 27' s.t. Zamparo 6: Un gol sfiorato e buone sensazioni).
Valente 6: Primi 25' da mattatore, poi in gestione ed autonomia. Classe superiore, Del Frate gli nega la perla su punizione. Il primo gol è nell'aria. (Dal 21' s.t. Palombi 5,5: Quel gol mangiato a pochi minuti dalla fine grida vendetta). 
ALLENATORE Torrente 6,5: 58 punti in 27 partite. Numeri da levarsi il cappello e che normalmente valerebbero il primo posto. Già, normalmente...


PRO SESTO (4-2-3-1)
Del Frate 6,5; Poggesi 6, Marianucci 5,5, Iotti 6, Maurizii 6,5; Gattoni 6, Poli 5,5; Fornito 6,5 (dal 27' s.t. Sereni 5,5), Sala 5,5 (dal 16' s.t. Basili 5,5), Bahlouli 6,5 (dal 37' s.t. Florio s.v.); Toci 5 (dal 17' s.t. Bruschi 5)

PANCHINA Formosa, Santarpia, D'Alessio, Palazzi, Boscolo Chio, Giorgeschi 
ALLENATORE Paci 5,5

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, Padova-Pro Sesto: le pagelle degli uomini di Torrente
PadovaOggi è in caricamento