rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Serie D, girone C: Campodarsego a picco, gode l'Ambrosiana

Incredibile debacle al Gabbiano del Campodarsego contro i veronesi dell'Ambrosiana, che regolano i padovani con un netto 4 a 1 nella 22°giornata di campionato

Continua il momento di appannamento del Campodarsego, che incappa in una sconfitta pesante nel punteggio e nel gioco al Gabbiano contro l'Ambrosiana. Si potrebbe parlare della tipica giornata storta, se non fosse che proprio nella presentazione della gara mister Masitto aveva chiesto una vittoria ai suoi. Non è stato accontentato, ma non c'è da preoccuparsi. La stagione dei biancorossi continua ad essere ampiamente positiva, con 34 punti in classifica, appena 6 in meno dell'Adriese quarta in classfica. Di certo gli errori visti oggi al Gabbiano sono da derubricare ad episodici e ripartire quanto prima, già dalla gara di domenica prossima in quel di Montebelluna.

LA CRONACA
La gara nella prima mezz'ora è equilibrata, con il solito vivace Campodarsego capace di sfiorare la rete con Alluci (al 15 ' e 26') e Oneto (20'), ma in tutti e tre i casi la mira è in difetto. Ne approfittano i veronesi, che confermano le buone sensazioni di mercoledì, e questa volta trovano il gol al 30' con Boix, che dopo un contrasto dubbio con Guitto, inventa un pallonetto delizioso che si deposita alle spalle di Boscolo Palo. Il Campodarsego soffre lo shock e al 43' l'ex Trento segna la rete del 2 a 0, con una bordata sotto l'incrocio dei pali. 

Nella ripresa non c'è nemmeno il tempo di riordinare le idee, perché Konatè firma il tris al termine di una bella azione personale. Il pomeriggio difficile dei biancorossi si completa al 62', quando Malagò spara in gol ua punizione a due in area, gentile omaggio di Fortin, che in precedenza raccoglie con le mani un retropassaggio volontario di un suo compagno. Nel finale c'è spazio per l'orgoglio. Alluci si fa stendere in area di rigore e Colombi, per le statistiche, segna su rigore il suo undicesimo centro stagionale. 

Ecco il tabellino del match del Gabbiano

CAMPODARSEGO: Boscolo Palo (9′ st Fortin), Oneto, Marini, Fratini, Giacomazzi, Guitto (5′ st Lovato), Cocola (13′ st Messali), Alluci, Colombi, Addiego Mobilio (18′ st Reato), Prevedello (9′ st Solinas). A disposizione: Girardello, Bertazzolo, Pan, Minozzi. Allenatore: Bedin (Masitto squalificato)

AMBROSIANA: Nannetti, Ferrari (25′ st Dall’Agnola), Menini, Trento, Dal Cortivo, Leggero, Manconi (19′ st Righetti), Malagò, Boix (36′ st Dabo), Giordano (32′ st Capellini), Konate (43′ st Marini). A disposizione: Franca, Tinelli, Turano, Makate. Allenatore: Sammarco

Arbitro: Cevenini di Siena.

Reti: 30′ pt Boix, 43′ pt Trento, 46' Konate, 62' Malagò, 88' rig. Colombi.

Ammoniti Fratini, Boix e Ferrari 

Recupero 2′ e 5′.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, girone C: Campodarsego a picco, gode l'Ambrosiana

PadovaOggi è in caricamento