rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Serie D, girone C: il derby è del Campodarsego, Luparense sconfitta di misura

Nel derby dell'Alta Padovana, al Campodarsego basta una rete di Colombi per tornare alla vittoria dopo sconfitte di fila ed avere la meglio sui Lupi, ora quarti in classifica. I biancorossi si issano al quinto posto in classifica

Alla fine, nell derby dell'Alta Padovana, la spunta il Campodarsego con il risultato di 1-0 ai danni della Luparense. Al Gabbiano vincono con merito gli uomini di Masitto, che dopo due partite perse di fila, ritrovano i tre punti e il quinto posto in classifica, sorpassando il Caldiero, sempre più sull'orlo di una crisi di nervi. Oltre alla rete di Colombi al 46', per il Campodarsego anche una traversa e più di un paio di buone chance per chiudere il risultato con un conto più salato per una Luparense poco precisa in fase di creazione di gioco. Per Rivi e Cardellino una gara molto complessa e come se non bastasse l'Adriese sale sopra in classifica gli uomini di Zanini. Insomma, un sabato pieno di cattive notizie. 

LA CRONACA

Il Campodarsego parte bene e senza timore reverenziale. Addiego Mobilio va subito vicino al gol, ma è solo esterno della rete. Rispondono i Lupi con Ruggero, che nel cuore dell'area di rigore, spedisce la palla oltre la traversa. Ritmo all'inglese e buona intensità per la categoria. Alluci e Cocola non sfruttano al meglio un super lavoro di Addiego Mobilio e sempre Cocola poco dopo non trova lo specchio della porta su pressione di Boron. Reato supera Plechero al poco prima del 25', ma l'estremo difensore ospite con un colpo di reni, chiude lo specchio della porta. Finalmente Luparense proprio al 25' con il duo Cardellino-Boron, ma l'ala sinistra dei Lupi è impreciso. Il primo tempo di fatto termina qui, con le due squadre ad equivalersi sul campo. Nemmeno il tempo di riaccomodarsi sugli spalti e Colombi al 46' sblocca su assist di Cocola. Per la punta del Campodarsego, quattordicesimo centro in campionato. I Lupi barcollano e Oneto al 49' trova la traversa. La gara dopo i fuochi d'artificio iniziali subisce una fase di stanca, con solo un acuto di Meneghini, ma per Fortin nessun pericolo di grande rilevanza. Le ripartenze del Campodarsego sono mortifiere e procurano più di qualche grattacapo a Cherubin e compagni. Plechero è chiamato agli straordinari su Cocola ben due volte, mentre c'è vita anche sul pianeta Luparense, con una grande girata al volo di Cardellino che sibila la traversa. La rincorsa playoff dei biancorossi continua, mentre la Luparense, certa dei playoff, tira il fiato in una gara in cui, forse, non era proprio così raccomandabile farlo. 

Ecco il tabellino della gara del Gabbiano: 

CAMPODARSEGO (4-4-2): Fortin 6; Oneto 6.5, Fratini 6.5, Buratto 6 (st 13’ Gentile 6), Messali 6; Addiego Mobilio 6, Guitto 6.5, Alluci 6.5 (st 26’ Giacomazzi sv), Cocola 7; Colombi 7, Reato 6 (st 29’ Solinas sv). All. Masitto.

LUPARENSE (4-4-2): Plechero 6; Cucchisi 6 (st 14’ Rabbas 6), Ruggero 6, Frison 6, Zanella 6; Rubbo 6 (st 13’ Meneghini 6), Boscolo 5.5, Laurenti 5.5, Boron 6 (st 14’ Bandeira 6); Rivi 5.5 (st 28’ Vassallo sv), Cardellino 5.5. All. Zanini

Arbitro: Galiffi di Alghero

Reti: 46' Colombi

Ammoniti: Rubbo, Buratto, Ruggero e Laurenti 

Calci d’angolo 4-4

Recupero 0′; 4′

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, girone C: il derby è del Campodarsego, Luparense sconfitta di misura

PadovaOggi è in caricamento