rotate-mobile
Calcio

Serie D, girone C: pareggio beffa per l'Este a Belluno

I giallorossi vengono ripresi al 97' dal Dolomiti Bellunesi nella quinta giornata di campionato. 2-2 il risultato finale, prosegue la serie positiva della squadra di mister De Mozzi

E al 97' ecco la beffa firmata Depaoli. La quinta giornata del campionato di Serie D girone C termina con un pareggio dal sapore amaragnolo per l'Este contro il Dolomiti Bellunesi. 2 a 2 al Polisportivo Baldenich di Belluno, dopo che i giallorossi di De Mozzi, nella prima frazione, si erano trovati in vantaggio addirittura per 2 a 0. Un risultato beffardo per i padovani, che avranno molto da riflettere nei prossimi sette giorni. 

La cronaca

Alberto di natale confermato per l'Este, con l'inserimento di Taiwo sulla linea dei trequarti rispetto alla settimana scorsa ed Espinar arretrato a mezz'ala sinistra. Tra i padroni di casa il pericolo numero 1 è Cossalter, reduce da una doppietta contro il Cattolica la giornata scorsa. Pronti via l'Este gioca bene e trova trame interessanti di gioco. Il vantaggio è nell'aria e al 25' ecco Taiwo, il più atteso dopo Boix, a trovare il gol con un grande colpo di testa in avvitamento sul primo palo su azione da calcio d'angolo. Passano nove minuti e Zanetti raddoppia, abile a ribadire in rete una punizione mal respinta da Lombardi. Con il doppio vantaggio sembra tutto in discesa per gli uomini di De Mozzi, ma passano due minuti e il Dolomiti Bellunesi accorcia le distanze con Petdji. Siamo al 37' e nel suo colpo di testa non è esente da colpe Peixoto. Nella ripresa tanti cambi, tante perdite di tempo, con l'Este un po' sulle gambe, fino al gol beffa. Punizione dalla destra, ammucchiata selvaggia, e alla fine ad uscirne vincitore è De Paoli, che con una conclusione di collo pieno la infila sotto l'incrocio dal limite dell'area piccola. Un punto per ciascuno alla fine. Este a 5 punti, Dolomiti Bellunesi sale a 7. 

Ecco le due formazioni ufficiali: 

DOLOMITI BELLUNESI: Lombardi, Petdji, Mosca, De Leo (st 13’ De Paoli), Teso, Sommacal, Tibolla, De Carli, Corbanese, Cossalter (st 22’ Toffoli), Onescu (st 30’ Gjoshi) (a disposizione Masut, Rubbi, Toniolo, Trevisan, Fremiotti, Vodopivec). Allenatore: R. Lauria. 

ESTE: Peixoto, Munaretto, Pilotto (st 22’ Piccardi), Hoxha, Marchiori, Altuna, Mourelo, Zanetti, Garcia Boix (st 45’ Said), Espinar (st 22’ Caccin), Olonisakin (st 35’ Tescaro) (a disposizione Anomerianakis, Tozzo, Bordi, L. De Mozzi, Lucci). Allenatore: M. De Mozzi. 

ARBITRO: Arianna Bazzo di Bolzano (assistenti: Marco Munitello di Gradisca d’Isonzo e Badreddine Mamouni di Tolmezzo). 

Reti: 25' Taiwo, 34' Zanetti, 37' Petdji, 97' De Paoli 

Ammoniti Tibolla, Teso, Lauria, Zanetti, Peixoto, Marchiori, Sommacal, M. De Mozzi, Boix, Gjoshi, Said.

Angoli 5-4 Recupero: pt 1’; st 7’

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, girone C: pareggio beffa per l'Este a Belluno

PadovaOggi è in caricamento