rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Serie D, girone C: Este a picco, manita per l'Union Clodiense

5-1 casalingo per l'Union Clodiense Sottomarina contro l'Este, nella diciannovesima giornata. Giallorossi in partita solo nella prima frazione ed incapaci di reagire nella ripresa

Un Este a due facce perde in malomodo in quel di Chioggia contro l'Union Clodiense Sottomarina. Cinque a uno il risultato in favore dei veneziani, capaci di sfruttare la doppia inferiorità numerica giallorossa e soprattutta la pessima vena ospite nel secondo tempo dopo la doppia inferiorità numerica. Per l'Este è la seconda sconfitta consecutiva, dopo il derby casalingo contro il Campodarsego, anche se l'ultimo posto resta distante 6 punti. 

LA CRONACA

E dire che il caldo ambiente del Ballarin fa bene all'Este in avvio, tanto da maturare il vantaggio al 19'. Taiwo si beve un paio di avversari e da buona posizione pensa bene di servire l'accorrente Piccardi sul secondo palo. Per il giallorosso non gli sembra nemmeno vero e timbra il momentaneo vantaggio patavino. Un minuto dopo lo sliding doors del match: Battistini da posizione eccellente si divora il gol dello 0-2. Scampato pericolo, la squadra di Andreucci si rimetti in carreggiata e al 33' trova il pareggio. Marcolin confeziona, Buongiorno trasforma di testa, con uno stacco imperioso. Il pareggio fa bene ai granata e sospinti dal solito pubblico vanno vicini al raddoppio. Al 37' rigore per i padroni di casa e doppio giallo per Munaretto. Dal dischetto Calabrese è tutto meno che perfetto e Peixoto para il rigore. Si va al riposo sull'1 a 1, ma con i nervi a fior di pelle, con un membro della panchina giallorossa espulso poco dopo il rigore parato da Peixoto e un gol annulato giustamente a De Angelis. Nella ripresa si riparte a tutta forza, ma l'Union Clodiense trova il sorpasso su rigore con Buongiorno, che sigla la personale doppietta di giornata. Nell'occasione di rigore i giallorossi restano in 9. A questo punto l'Este non ne ha più e viene travolto dalla marea granata. Al 63' Buongiorno in versione assistman serve Issa per il 3 a 1. È un monologo della seconda in classifica con Peixoto che prima salva su Serena e poi non può nulla sulla staffilata di De Angelis al 70'. Buongiorno, in giornata di grazia, al 75' centra un doppio palo e poi lascia spazio a Fasol. Proprio quest'ultimo fissa il risultato sul definitivo 5 a 1 con un potente tiro dal limite. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, girone C: Este a picco, manita per l'Union Clodiense

PadovaOggi è in caricamento