rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Calcio

Serie D, le designazioni arbitrali dei match delle padovane.

Scatta la Serie D questo week end. Luparense subito a Verona contro il Caldiero, mentre a Campodarsego è tempo di derby con il replay del match di una settimana fa di Coppa Italia contro l'Este

È tempo di scendere in campo per le tre padovane impegnate nel campionato di Serie D Girone C. Parte oggi pomeriggio la Luparense di mister Zanini contro il Caldiero Terme nell'anticipo della prima giornata. Appuntamento alle ore 15.30 in quello che si preannuncia un debutto veramente molto interessante per i rossoblu. Dopo un mercato fatto di grandi nomi e conclamate ambizioni, è arrivato il momento di tradurre sul campo i pronostici che vedono i Lupi tra i favoriti del raggruppamento C. 

L'arbitro del match tra Caldiero Terme e Luparense è il signor Matteo Santinelli di Bergamo. I suoi due assistenti sono Cristiano Annoni e Thomas Vora, entrambi di Como. 

C'è grande attesa per domani anche in provincia di Padova dove si scontrano, a distanza di sette giorni, Campodarsego ed Este in un derby che promette spettacolo e reti. Dopo il 4 a 1 a domicilio degli uomini di Massitto, in casa Este c'è grande voglia di rivalsa. In settimana i ragazzi di De Mozzi hanno lavorato con attenzione e scrupolo e non è detto che non siano previste novità rispetto l'11 iniziale della gara di Coppa. Grande entusiasmo in casa Campodarsego, con gli uomini di Massitto pronti ad un altra battaglia sportiva, supportati come al solito dal grande pubblico dello Stadio Gabbiano. A tal proposito, come riporta il sito ufficiale del Campodarsego "le biglietterie dello stadio “Gabbiano” apriranno alle ore 14.00 di domenica, sia per i tifosi locali che per la rappresentanza ospite: si invitano tutti i tifosi a presentarsi con congruo anticipo rispetto all’inizio del match per evitare code e disguidi all’ingresso, e permettere così l’espletamento delle pratiche di riconoscimento, registrazione del green pass e misurazione della temperatura corporea. La capienza dell’impianto sarà perciò limitata al cinquanta per cento dei posti a disposizione, e tutti gli spettatori presenti dovranno esibire all’ingresso il proprio certificato verde c.d. “green pass” in corso di validità che attesti l’avvenuta vaccinazione oppure l’esecuzione di un tampone entro le 48 ore precedenti – ad esclusione dei minori di anni 12."

L'arbitro del derby patavino è il signor Piero Marangone di Udine. Sarà coadiuvato dagli assistenti Francesco Scifo di Trento e Tommaso Menolli di Rovereto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, le designazioni arbitrali dei match delle padovane.

PadovaOggi è in caricamento