rotate-mobile
Calcio

Seried D, girone C: tra Mestre e Luparense poca voglia di farsi male, finisce 0-0

Al Baracca di Mestre, nella gara dell'ex per mister Zironelli, termine con un pareggio senza reti tra i padroni di casa e la Luparense. La vetta per i Lupi dista 5 punti dall'Union Clodiense

Il ritorno al Baracca di mister Zironelli è all'insegna del "non farsi male" e alla fine tra Mestre e Luparense finisce 0-0. Per i Lupi, l'ennesima occasione sprecata per accorciare in classifica nei confronti dell'Union Clodiense prima in classifica e fermata sul pari nel big match contro il Campodarsego. Il campionato meno decifrabile degli ultimi anni, continua ad essere un mistero anche per la Luparense, apparsa ancora impaurita dal rocambolesco pari della settimana scorsa con il Cartigliano. 

La consueta formula ultra offensiva delle ultime giornate ha lasciato spazio ad uno schieramento più conservativo nella scelta degli uomini, con un terzino sinistro puro sull'esterno (Russo) al posto di Bussi, avanzato in attacco stante l'assenza di Persano. Zecchin dal canto suo ha confermato i suoi con il classico 4-2-3-1, mettendo in mostra un ottimo Pilastro a ridosso dell'unica punta Ortega. Proprio l'ex Luparense, in almeno due occasioni nei primi 45', impegna Voltan ad interventi di un certo rilievo. Dall'altra parte è Solerio, professione leader difensivo, l'uomo più pericoloso dei Lupi in almeno due occasioni, ma Albieri e la poco mira non producono effetti sperati. La cattiva giornata di Gnago si vede tutta nell'occasione sprecata al 24', con Albieri che si trova il pallone tra le mani dopo la fiacca conclusione dell'ex Arzignano. 

Nella ripresa la gara subisce un'involuzione di ritmo e gioco. Voltan si supera su Ortega e poi sempre quest'ultimo spreca di testa da ottima posizione la migliore occasione della partita. Al 68' l'unica buona notizia di giornata in casa Luparense: il rientro di Beccaro. Per l'ex Sudtirol una manciata di minuti per riprendere confidenza con il ritmo partita in vista del derby casalingo della prossima settimana contro il lanciatissimo Campodarsego. 

Questo il tabellino della gara del Baracca: 

MESTRE – LUPARENSE 0-0

MESTRE (4-2-3-1) Albieri; Ndoj, Politti, Feltrin, Mele (22′ Gabrieli); Finazzi (63′ Fabbri), Pilastro (55′ Nicoloso); Corteggiano, Ortega, Segalina (94′ Pilotto); Severgnini. A disposizione: Borrelli, Pasian, Pizzul, Varotto, BortolinAll. Zecchin

LUPARENSE (3-4-1-2) Voltan; Maset (84′ Manè), Solerio, Zanini; Beltrame, De Leo (76′ Boscolo), Casarotto, Russo (76′ Cabianca); Rubbo; Gnago (68′ Beccaro), Bussi (84′ Cescon). A disposizione : Milan, Mariutto, Frison, Bia. All. Zironelli

DIRETTORI DI GARA: Antonio Monesi (Crotone), Matteo Laconi (Cagliari), Flavio Pisu (Oristano)

SPETTATORI: 400 circa

AMMONIZIONI : Segalina (M), Ortega (M)

CALCI D’ ANGOLO : 2 – 6

MINUTI DI RECUPERO: P.T. 2 ; S.T. 4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seried D, girone C: tra Mestre e Luparense poca voglia di farsi male, finisce 0-0

PadovaOggi è in caricamento