menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cutolo (foto: padovacalcio.it)

Cutolo (foto: padovacalcio.it)

Calcio, addio di Cutolo: per i tifosi lascia un idolo, poca fiducia nel futuro

E' stato ufficializzato il passaggio dell'attaccante napoletano al Pescara dopo due anni di biancoscudato: il giocatore non raggiungerà la squadra in ritiro a Melles e tra i tifosi regna la sfiducia

Lascia un po’ l’amaro in bocca l’addio dell’attaccante napoletano Aniello Cutolo che è passato ufficialmente al Pescara. Il giocatore lascia dopo due stagioni nelle quali ha collezionato 71 presenze e 20 reti (32 presenze e 8 reti nel 2011-12, 39 presenze e 12 reti nel 2012-13).

ADDIO AMARO. E per i tifosi l’addio non è stato per nulla indolore, anzi. I supporter biancoscudati si erano affezionati e non poco al bomber ex Verona e hanno voluto salutare il loro idolo sul sito della società: nessun commento positivo sul nuovo Padova, poca fiducia nel progetto (i più pessimisti parlano di retrocessione) della società che proprio oggi ha eletto il nuovo cda con Diego Penocchio presidente e Marcello Cestaro consigliere Cdl.

IL SALUTO DI CUTOLO. Dal canto suo Cutolo, che con la squadra abruzzese affronterà una gara anche contro lo straripante Monaco, ha voluto ringraziare i supporter biancoscudati per l'affetto dimostratogli e ha chiuso dicendo: "A Padova ho passato due anni bellissimi".

INIZIATO IL RITIRO. Intanto la squadra di Marcolin è arrivata a Melles dove svolgerà, fino a fine mese, il ritiro in vista della nuova stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento