menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cesena-Padova 2-0 | Due scoppole e il Padova è ufficialmente in crisi nera

Con due reti subite e la sconfitta certificata anche contro la squadra di mister Bisoli, i biancoscudati si possono definire in crisi: di risultati, di gioco, di mentalità e societaria. E adesso la squadra come ne uscirà?

Pea contro il Cesena sorprende ancora e per cercare di portare a casa i tre punti si affida a Viviani sulla trequarti e alla difesa a tre. Purtroppo, però, anche la gara di questa sera certifica definitivamente la crisi nera.

PRIMO TEMPO. La prima frazione, però, termina senza reti e il Padova dimostra almeno in un paio di occasioni di esserci: ci provano infatti sia Rispoli con un'azione in solitaria, sia Viviani che prima con un bolide da fuori area poi con una punizione mettono i brividi ai tifosi di casa. Campagnolo compie il miracolo e salva il Cesena che dal canto suo ha trovato in Coppola l'elemento più pericoloso.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa il Cesena attacca e dopo pochi minuti trova la rete.

LA SVOLTA. Colpiti come peggio non si poteva i biancoscudati: Silvestri, cicca clamorosamente il pallone passato da Trevisan e lascia a Rodriguez il tap-in vincente. 1-0 per il Cesena che non si accontenta e neanche dieci minuti dopo trova il raddoppio con Ceccarelli che raccoglie e spedisce in rete un tiro di Coppola. Padova in bambola: questa volta è crisi nera (di gioco, di risultati, di mentalità e societaria) e chissà cosa ne pensa adesso Cestaro, perchè chi lo sa come si può uscirne?

LE PAGELLE

CESENA-PADOVA 2-0

Reti: Rodriguez, Ceccarelli

CESENA (4-2-3-1): Campagnolo; Comotto, Volta, Tonucci, Consolini; Arrigoni, Coppola; Ceccarelli, Giandonato (9′ st Rodriguez), Tabanelli; Granoche. A disposizione: Ravaglia, Morero, Meza Colli, Parfait, Brandao, Lolli. All. Bisoli

PADOVA (3-4-1-2): Silvestri; Cionek, Legati, Trevisan; Rispoli, De Feudis, Viviani (25′ st Ze’ Eduardo), Gallozzi; Farias; Bonazzoli (16′ st Babbacar), Cutolo (32′ st Vantaggiato). A disposizione: Calderoni, Vantaggiato, Jelenic, Raimondi, De Vitis, Vantaggiato. All. Pea


ARBITRO: Mariani di Aprilia. Ammoniti: Coppola, Rodriguez, Legati, Ceccarelli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento