Cittadella, esordio amaro

Esordio amaro per i granata che vengono sconfitti al Tombolato per tre a zero dallo Spezia

Tre gol, subiti tutti nella ripresa. Non è partito bene il Cittadella che ha subito una sonora sconfitta casalinga. Un passo falso inatteso, non certo un campanello d’allarme. 

Mister Venturato

Le reti sono a firma di Ricci, Galabinov e Mora dopo un buon primo tempo da parte dei granata. Lo spiega bene mister Venturato: “Abbiamo fatto una buona partita nel primo tempo, sinceramente non mi so spiegare il black-out avuto nella ripresa. Purtroppo se regali tre gol con gravi errori come abbiamo fatto noi è difficile poi rimanere in partita: di sicuro sarà un aspetto su cui dobbiamo lavorare perché la Serie B è un campionato difficile e che non lascia spazio a questo tipo di errori. Dobbiamo lavorare e fare più attenzione nella fase difensiva, sarà importante ricominciare con l’atteggiamento giusto già da lunedì perché sabato abbiamo una partita difficile. Nel primo tempo oggi non abbiamo concesso nulla, e abbiamo visto nella ripresa cosa succede se molliamo la presa e se non siamo propositivi. Sotto l’aspetto dell’atteggiamento e dell’interpretazione della gara, non mi è piaciuto quanto fatto dalla squadra nel secondo tempo. L’importante è capire gli errori fatti e lavorare per non ripeterli”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spezia

Di tutt’altro umore il mister dello Spezia, Italiano: «Secondo tempo da grande squadra; voglio che i miei ragazzi riescano ad imporre il loro gioco contro qualunque avversario» ha detto Italiano, l’allenatore ligure. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi che tornano a salire

Torna su
PadovaOggi è in caricamento