menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadella con i fiocchi: tre gol, ancora una vittoria ed è già mini-fuga sulle inseguitrici

I granata battono il Novara per 3-1 grazie alle reti di Strizzolo, doppietta, e Litteri. Cinque punti alla seconda, il Benevento

Cittadella con i fiocchi: l'inizio da favola continua per i granata che battono anche il Novara con il punteggio di 3-1 e si confermano in vetta alla classifica staccando le altre, con il Benevento capofila.

LA PARTITA. La squadra di Venturato, vera macchina da gioco e da gol, mette sotto pressione gli avversari fin dal primo minuto. Tocca a Strizzolo,a l 37', toccare in rete una deviazione della difesa e insaccare l'1-0. Nella ripresa ancora lui: l'attaccante granata si invola in area, supera il portiere, e segna il raddoppio. Il Novara prova a scuotersi e trova tre pericolose occasioni: due con Sansone, una finisce sulla traversa, e una con Faragò il cui tiro viene salvato sulla linea. Nel momento di maggior sforzo degli avversari, però, Litteri (quattro gol in quattro partite) chiude il match. Per il Novara entra nel tabellino Di Mariano allo scadere, un piccolo neo in una prestazione maiuscola.

CITTADELLA – NOVARA 3 – 1

Marcatori: pt 37′ Strizzolo; st 6′ Strizzolo, 27′ Litteri, 41′ Di Mariano.
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pascali (st 22′ Pelagatti), Martin; Lora (st 14′ Valzania), Iori, Bartolomei; Chiaretti; Strizzolo (st 20′ Kouamè), Litteri.
Allenatore: Roberto Venturato.
NOVARA (4-2-3-1): Da Costa; Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni; Casarini, Viola; Faragò, Sansone (st 32′ Di Mariano), Corazza (st 8′ Adorjan); Galabinov (st 32′ Bajde).
Allenatore: Roberto Boscaglia.
 
ARBITRO: Minelli di Varese.
NOTE:
Spettatori: 2.700 circa
Ammoniti: Troest, Scognamiglio, Faragò, Bartolomei, Casarini.

Calci d’angolo: 3-2.
Recupero: pt 1, st 4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento