menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioia dei tifosi

La gioia dei tifosi

Coppa Italia, Padova batte Pisa 6-4: i biancoscudati passano il turno

Nel rocambolesco match contro i toscani gli uomini di Fulvio Pea passano il turno vincendo la lotteria dei rigori: al termine dei tempi supplementari le due squadre si sono fermate sul 2-2, al momento dei penalty un super Pelizzoli para 2 rigori e regala la vittoria

Prima vittoria con il brivido per il Padova che in serata ha battuto il Pisa per 6-4 dopo la lotteria dei rigori.

PRIMO TEMPO. Il match si mette bene per il Padova che conquista al 25’ un rigore con Babacar. Il giovane attaccante si incarica della battuta e con un bel cucchiaio spiazza il portiere Sepe. Il Padova tiene bene ma sul finale si fa pareggiare da Benedetti.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa i biancoscudati provano a raddoppiare ma il Pisa tiene: si va allora ai supplementari.

SUPPLEMENTARI. Nel primo tempo supplementare la squadra chiede un rigore per atterramento di Galli ma il vantaggio arriva lo stesso al 15’ con un gol di Cutolo. Sembra fatta ma il Pisa non muore mai e al 10’ del secondo tempo trova il 2-2 con Suagher.

RIGORI. Si va ai rigori: per il Padova segnano Zè Eduardo, Cutolo, Piccioni e Granoche ma il vero eroe della serata è Pelizzoli che blocca un tiro e ne devia un altro sulla traversa.

E’ 6-2 e Padova-Atalanta.

PADOVA-PISA 2-2 (6-4)

RETI: 25′ rig. Babacar, 44′ Benedetti, 15′ pts Cutolo, 9′sts Suagher

PADOVA: 22 Pelizzoli, 13 Legati, 5 Piccioni, 6 Trevisan, 2 Rispoli, 19 Galli, 20 De Vitis, 14 Ze Eduardo, 3 Franco, 21 Babacar, 10 Farias. A Disposizione: 1 Silvestri, 8 Osuji, 9 Granoche, 11 Cutolo, 15 Nwankwo, 17 Jelenic, 23 Drame. Allenatore: Fulvio Pea

PISA: 1 Sepe, 2 Suagher, 5 Colombini, 6 Sabato, 8 Barberis, 11 Fondi, 4 Mingazzini, 10 Favasulli, 3 Benedetti, 9 Perez, 7 Rizzo. A Disposizione: 12 Pugliesi, 13 Rozzio, 14 Carroccio, 15 Simoncini, 16 Buscè, 17 Gatto, 18 Tulli. Allenatore: Alessandro Pane

ARBITRO: Palazzino di Ciampino coadiuvato da Vivenzi di Brescia, Lo Cicero di Brescia e Caso di Verona
ESPULSO: 25' Colombini


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento