Sport

Per rimanere attivi anche a casa: nasce il progetto #UniPdSport

L'Università di Padova vuole dare un supporto per far sì che le giornate siano meno sedentarie e si abbia la possibilità di tenersi in forma pur non uscendo

In questi periodo, in cui la comunità accademica è chiamata - come lo sono tutti i cittadini e le cittadine - a lavorare e studiare da casa, l'Università di Padova vuole dare un supporto per far sì che le giornate siano meno sedentarie e si abbia la possibilità di tenersi in forma pur non uscendo. Nasce così #unipdsport.

Esercizi via Internet

Spiega Antonio Paoli, delegato dell'Università di Padova per il progetto sport e benessere: «Abbiamo pensato con il corso in Scienze motorie e il servizio di corporate wellness universitario di consigliare una sequenza di esercizi da fare in casa, che può aiutare a mantenersi attivi. Gli esercizi sono da fare di seguito: è un circuito che può essere ripetuto 1, 2, 3 volte, con pause di 30 secondi fra un esercizio e l'altro». Ecco dunque che il prof. Paoli, in questo breve video, guida alla corretta esecuzione di un riscaldamento, seguito da squat, piegamenti, esercizi, per braccia e addominali, per finire con una breve sessione di stretching. Ogni movimento deve essere esguito facendo attenzione alla postura da mantenere e alla respirazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per rimanere attivi anche a casa: nasce il progetto #UniPdSport

PadovaOggi è in caricamento