menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia, eletti gli organi direttivi: Filippo Belloni confermato presidente

Rieletti anche tutti i consiglieri uscenti, a cui si aggiunge il rugbista Matteo Piovene. Tra i Revisori la new entry è il giovanissimo campione mondiale di tiro al volo Jacopo dal Moro

Nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, la Sez. di Padova dell’Ass. Naz. Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia ha acquisito i voti dei soci per eleggere Presidente, Consiglieri e Revisori per il quadriennio 2021-2024 tramite una scheda anonima, autenticata all’origine, inviata per posta.

Elezioni

Il sistema ha così permesso ai 142 elettori di far confluire i voti con una percentuale vicina all’80% degli aventi diritto. Confermato alla Presidenza il velista Filippo Belloni, sono stati rieletti tutti i Consiglieri uscenti (Paola Cuccarolo, Flavio De Santi, Alessandro Lazzarini, Guendalina Sartori, Sandra Teolato) ed anche un nuovo Consigliere: il rugbista Matteo Piovene. Anche fra i Revisori una nuova new entry: il giovanissimo campione mondiale di tiro al volo Jacopo dal Moro che va ad aggiungersi ai rieletti Giuliano Calore e Angelo Roberto Menegazzo. Le Sezioni del Veneto (Cortina d’Ampezzo, Padova, Venezia, Verona, Vicenza e Treviso) hanno poi proceduto all’elezione del Presidente Regionale Veneto: Filippo Belloni è stato riconfermato alla guida del Veneto, mentre Giorgio Triches (Presidente della Sez. di Cortina) sarà il vicepresidente. Afferma Filippo Belloni: «Purtroppo il Covid-19 ci ha imposto un lungo periodo di inattività, che ci ha inoltre impedito di festeggiare il 50mo dalla nascita della Sezione patavina. Tanti altri programmi ed eventi, programmati per il 2020, slitteranno a data opportuna, come ad esempio gli “Anni d’Argento”: un evento a carattere nazionale da svilupparsi localmente, che ha già visto il prezioso e collaborativo interesse del Comune di Padova. Sono certo che gli Azzurri padovani resteranno ancor più coesi ed entusiasti, nell’attesa di poter riprendere le attività».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento