Emil Hallfredsson si presenta: «Sono pronto a giocare subito. Sogno la B col Padova e gli Europei con l'Islanda»

Dopo essersi allenato per un mese l'ex Udinese Emil Hallfredsson ha deciso di sposare la causa biancoscudata. Così nel giorno della Befana si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del giocatore

Emil Hallfredsson dopo il gol ai mondiali di Russia 2018

Dopo essersi allenato per un mese e aver riflettuto sulla proposta di ingaggio fattagli dal club biancoscudato, l'ex Udinese Emil Hallfredsson ha deciso di sposare la causa del calcio Padova. Così nel giorno della Befana si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del giocatore : «Ho ancora tanta voglia di giocare. Mi sono allenato con la squadra dove sono cresciuto, l'Hafnarfjörður in Finlandia, per tenermi in forma. Sto lavorando per tornare al cento per cento. Ho fatto anche tre presenze in nazionale in questi mesi. Gli Europei sono uno obiettivo, per questo ho bisogno di giocare. Sono a pronto a giocare subito».

Obiettivi

«Avevo tanta voglia di mettermi in gioco di nuovo e di giocare a calcio subito. Per questo non ho aspettato il mercato di gennaio ma deciso subito. Per me è una sfida, anche personale. Io mi sento ancora bene, anzi benissimo. E ho voglia di farlo vedere. Questo è il mio obiettivo. Poi se riesco con questo contributo ad aiutare la squadra in serie B sarebbe fantastico». 

Contratto

Il calciatore ha firmato un contratto fino a giugno: «Adesso penso solo a questi mesi fino a giugno, poi vediamo. Ma se andrà come penso, non credo ci saranno poi problemi a continuare insieme. Ho visto solo una partita del Padova, è difficile dare un giudizio. Dagli allenamenti ho l’impressione di una squadra forte. Io ci metto l’esperienza per dare una mano».

Nord Est

«Metà della mia carriera l’ho spesa in Italia, a Nord Est. Padova ora, prima Verona e Udine. Mi sono sempre trovato benissimo qui. Tra poco arriva anche la mia famiglia».

Sogni

«Chiaro che l’obiettivo è lottare fino alla fine per la promozione in serie B». Quando gli chiedono a livello tattico dove preferisce giocare, risponde: «Posso giocare sia davanti alla difesa che mezz’ala, sono a disposizione del mister».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: nuovi focolai sul monte Solone, tornano in volo gli elicotteri

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: calano i ricoveri e aumentano i guariti

  • Coronavirus, Zaia: «Firmata una nuova ordinanza regionale con ulteriori restrizioni»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento