Il Cittadella ci crede e agguanta il pari: contro il Frosinone arriva un ottimo punto

I granata riescono a trovare il pareggio dopo il vantaggio dei ciociari: provvidenziale Bartolomei che si fa trovare al posto giusto al momento giusto

L'esultanza (foto: ascittadella.it)

Un Cittadella corsaro, che dopo la vittoria sofferta e meritata contro il Trapani, trova il pareggio fuori casa contro un ottimo Frosinone.

LA PARTITA. I ciocari partono forte e trovano il vantaggio al 32' con un gol di Ciofani, mattatore del primo tempo. Il Citta subisce poi nella ripresa, la sveglia. I padroni di casa sfiorano il raddoppio prima con Dionisi al 7', che centra la traversa, poi con Kragl. Allora i veneti rialzano la testa: Vido, scuola Milan, impegna Bardi: la palla finisce sui piedi di Krajnc che rinvia addosso a Di Bartolomei. Un colpo da biliardo: la palla, infatti, un secondo dopo carambola in rete. Un ottimo pareggio per il Cittadella che trova punti fuori casa con la capolista.

FROSINONE – CITTADELLA 1 – 1
Marcatori: 32′ pt Ciofani Daniel, 16′ st Bartolomei.
FROSINONE:
Bardi, Maiello, Ciofani Daniel (C), Kragl (22′ st Soddimo), Ariaudo, Dionisi, Sammarco, Terranova, Mazzotta, Fiamozzi (33′ st Ciofani Matteo), Krajnc.
A disposizione: Zappino, Crivello, Russo, Gori, Frara Matteo, Volpe, Pryyma.
Allenatore: Pasquale Marino.
CITTADELLA:
Alfonso; Salvi, Pelagatti, Varnier, Pedrelli; Bartolomei, Iori (C), Pasa; Chiaretti (21′ st Schenetti); Arrighini (31′ st Iunco), Litteri (15′ st Vido).
A disposizione: Paleari, Valzania, Scaglia, Martin, Kouame, Pascali.
Allenatore: Roberto Venturato.
Arbitro: Sig. Minelli (Varese).
Assistenti: Sig. Borzomì (Torino), Sig. Tardino (Milano).
IV Uomo: Sig. Valiante (Salerno).
NOTE:
Ammoniti: Pedrelli, Terranova, Salvi, Soddimo, Vido, Krajnc, Schenetti.
Espulsi: nessuno
Angoli: 10 – 6
Recupero: 0′ – 4′

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento