Calcio a 5, la storia si ripete: Luparense in finale, e sarà ancora sfida con l'Acqua&Sapone

I "Lupi" si giocheranno lo scudetto contro i rivali abruzzesi: le partite casalinghe al PalaSind di Bassano del Grappa

Il pareggio più dolce: la Luparense impatta 4-4 nel derby con la Came Dosson in gara 2 delle semifinali playoff della massima serie di calcio a 5 e strappa il pass per giocarsi lo scudetto contro i rivali storici dell'Acqua&Sapone Unigross.

La semifinale

In quel di Dosson i Lupi hanno disputato un match maschio, vivace e di personalità, tutte componenti che hanno permesso ai campioni d’Italia in carica di portare a casa un risultato fondamentale per il passaggio del turno. Di Borja Blanco (doppietta), Lara e Tobe le reti che hanno sancito il pari finale e che hanno replicato ai gol di Rangel (doppietta), Murilo e autogol per la Came. Lo spagnolo della Luparense col numero 3 sulle spalle ha siglato due gol pesantissimi su rigore e su tiro libero, in particolare il calcio di rigore del 2-2 è stato segnato in un momento cruciale perché Honorio era appena stato espulso e la situazione rischiava di farsi complicata. È però arrivata una grande reazione di squadra, l’affiatamento è sempre stato alla base dei successi della truppa di Marin in questa stagione e anche in terra trevigiana non è venuto meno questo spirito. Anche la rete di Lara, arrivata 1′ dopo il 3-2 della Came, ha segnato un momento importantissimo perché segnare subito ha dato alla squadra una carica maggiore per il finale di match. A certificare il passaggio del turno ci ha pensato come sempre Michele Miarelli con parate da fantascienza (strepitosa la respinta su Murilo a 30″ dal termine).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prime due gare-scudetto a Bassano del Grappa

E come già accaduto per gara 1 delle semifinali, la Luparense si sposterà a Bassano del Grappa anche per le ultime gare stagionali. Questa volta, però, non al PalaBruel bensì al PalaSind, ovvero il principale palazzetto dello sport del comune vicentino: i primi due match "casalinghi" si svolgeranno il 28 e il 30 maggio, dopodiché ci si sposterà al palazzetto di Pescara che ospiterà le due gare degli abruzzesi (4 e, eventualmente, 6 giugno), mentre l’eventuale gara 5 si diputerà a Bassano l’11 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Sgomberato l'hotel Sollievo Terme: all'interno c'erano una cinquantina di persone

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento