Calcio a 5, si alza il sipario: parte da Bassano del Grappa la volata-scudetto della Luparense

Lunedì 28 maggio gara 1 della finale contro i rivali dell'Acqua&Sapone: previste 4mila persone al PalaSind

Un palazzetto gremito per una finale scudetto che promette scintille. E spettacolo: inizia davanti alle 4mila persone previste al PalaSind di Bassano del Grappa la volata-scudetto della Luparense, che lunedì sfiderà in gara 1 i rivali dell'Acqua&Sapone.

"Vincere le prime due in casa"

Si affrontano le due squadre che hanno dimostrato di essere le più forti e costanti in questo campionato e le aspettative tecniche sono elevatissime. I Lupi si approcciano alla finalissima dopo aver liquidato Axed Latina e Came Dosson, i nerazzurri di Città Sant’Angelo hanno eliminato Italservice Pesaro e Real Rieti. David Marin, tecnico dei sammartinari, è conscio dell’alto coefficiente di difficoltà di questa serie finale: “Loro sono fortissimi, non lo scopriamo certo ora. Saranno partite belle da giocare perché ti danno una carica elevatissima, dall’altra parte però bisogna fare i conti con una squadra stellare che ci renderà la vita complicata. Le prime due gare in casa saranno fondamentali perché, vincendole entrambe, avremmo un vantaggio considerevole per quelle che verranno dopo. Al momento però penso a breve termine e quindi solo alla partita di lunedì perché partendo bene il morale aumenta e giochi con più consapevolezza".

"Pubblico strepitoso sempre al nostro fianco"

L’allenatore spagnolo continua parlando dei tifosi: "Saremo spinti da un pubblico meraviglioso che non ci ha mai fatto mancare l’apporto. A San Martino abbiamo sempre visto quanto la nostra gente fosse attaccata alla squadra e anche nelle trasferte ci siamo resi conto di come non ci abbandonassero mai. Adesso giocheremo a Bassano e ai sammartinari si aggiungeranno i bassanesi, è innegabile che giocare di fronte a cornici di pubblico così importanti ti porti sempre a dare quel qualcosa in più dal punto di vista caratteriale. E’ anche vero però che, a questi livelli, il fattore campo conta fino ad un certo punto, perché in stagione noi siamo andati a vincere in maniera netta al Pala Santa Filomena e loro sono venuti a vincere, anche se in una partita molto più in bilico, al PalaLupi. In ogni caso siamo carichi, è una finale e lotteremo con ogni arma a nostra disposizione per portare la serie dalla nostra parte”. Dal punto di vista numerico sono tutti a disposizione tranne capitan Honorio e Ramon (squalificati). Le gare saranno trasmesse in esclusiva da Fox Sports, sul canale 204 di Sky.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

  • Ciclista di 49 anni padovano viene travolto da un'auto nel veneziano: morto sul colpo

  • Prestigioso: alla professoressa padovana Daniela Lucangeli lo "Standout Woman Award"

  • Ancora sangue sulle strade padovane: 54enne si schianta contro un albero e muore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento