menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto, i ginnasti, Angela Stoppato, Serguei Oudalov

In foto, i ginnasti, Angela Stoppato, Serguei Oudalov

"Ginnaste, vite parallele": atleti del reality di Mtv alle Terme di Abano

I volti noti della pedana e del reality televisivo hanno incontrato sabato mattina gli studenti dell'istituto Alberti di Abano per scoprire poi le acque ed i fanghi termali. Domenica, gita a Venezia

Quattordici ginnasti ed un tecnico della Federazione Ginnastica d’Italia seguiti 24 ore su 24 dalle telecamere di “Ginnaste, vite parallele” il popolarissimo docu-reality in onda su Mtv: sono loro i protagonisti del weekend delle Thermae Abano Montegrotto, grazie all’accordo siglato con il Consorzio Terme Euganee per il terzo anno.

ATLETI A SCUOLA. Arrivati ieri sera al Panoramic Plaza Hotel di Abano Terme, Andrea Cingolani bronzo ai Campionati Europei di Mosca 2013 al corpo libero, Ludovico Edalli, campione italiano assoluto 2013, Nicola Bartolini, tutti e tre reduci dagli ultimi Campionati del Mondo di Nanning, Lorenzo D’Anna, Tommaso De Vecchis, Luca Garza, Filippo Landini e Marco Sarruggerio, Enus Mariani, oro e argento rispettivamente nel Concorso generale e nella Finale a Squadre Junior agli Europei di Bruxelles nel 2012, l’italoamericana Sophia Campana, Desiree Carofiglio, Francesca Deagostini, Alessia Praz ed Elisa Meneghini, campionessa italiana in carica hanno iniziato la loro mattinata odierna come dei ragazzi qualsiasi dai banchi di scuola. Sono stati, infatti, accolti dall’assessore allo Sport, Angelo Montrone, all’Istituto d’Istruzione Superiore Alberti, per una lezione di confronto con tanti coetanei appassionati alla Ginnastica ed allo sport in genere.

L'IMPEGNO SPORTIVO DEGLI ATLETI. È stato per lo più il tecnico Serguei Oudalov a spiegare le caratteristiche del loro impegno sportivo: “Questi ragazzi sono stati baciati dalla fortuna prima di tutto per le loro doti innate, ma a queste hanno poi dedicato tanto allenamento e senso del sacrificio. Vivono lo sport come una passione totalizzante, che talvolta ti fa lasciare la famiglia in tenera età, allenare 6 ore al giorno, andando a scuola nel tardo pomeriggio, trovandosi alla sera davvero stanchi. È quasi un lavoro, ma la loro determinazione e volontà sono fondamentali nel raggiungimento degli scopi prefissati. Lavoriamo sempre sugli obiettivi: anche quando ci sono le telecamere in palestra, non ce ne accorgiamo quasi più perché la concentrazione e la carica psicologica sono davvero elevate”.

RELAX ALLE TERME. Nel pomeriggio, in hotel, i ragazzi sono stati accolti dalla Presidente del Consorzio Terme Euganee, Angela Stoppato che li ha invitati a conoscere le risorse del territorio euganeo: le inalazioni, i massaggi e soprattutto i fanghi, la cura adatta per rinforzare le articolazioni di questi giovani sportivi purtroppo vittime anche di qualche infortunio. La serata si è conclusa con un po’ di relax nelle calde acque delle piscine termali, tra percorsi kneipp ed idromassaggi, il tutto sempre sotto l’occhio vigile della troupe di MTV che sta preparando le puntate di “Ginnaste, vite parallele” che andranno in onda la prossima primavera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento