Sport

Nuoto, record italiano assoluto per Andrea Toniato alle Universiadi

Il nuotatore di Onara di Tombolo si è imposto con il tempo di 27"06 nella settima batteria dei 50 rana dei Giochi Mondiali Universitari, realizzando contemporaneamente la terza migliore prestazione mondiale dell'anno

Andrea Toniato

Si tinge d'azzurro la mattinata nella piscina di Gwangju (Sud Corea). Imponendosi con il tempo di 27"06 nella settima batteria dei 50 rana dei Giochi Mondiali Universitari, il nuotatore padovano di Onara di Tombolo, Andrea Toniato (team Veneto - Fiamme Gialle), ha stabilito il record italiano e quello della manifestazione, realizzando contemporaneamente la terza migliore prestazione mondiale dell'anno, alle spalle del primatista del mondo, il britannico Adam Peaty (26"88), e del campione del mondo in carica, il sudafricano Cameron van der Burgh (27"01).

IL RECORD BATTUTO. Il precedente record italiano era stato realizzato da Fabio Scozzoli, che aveva conquistato, con il tempo di 27"17, la medaglia d'argento ai mondiali di Shanghai nel 2011. Il precedente primato delle Universiadi era invece stato stabilito, con il tempo di 27"14, dallo statunitense Kevin Swander durante l'edizione 2009 dei Giochi Mondiali Universitari, a Belgrado, facilitato da un costume gommato.

LA PRESTAZIONE DI TONIATO. Andrea Toniato è allenato al Centro federale di Verona dal tecnico Tamas Gyertyannfy, head coach della spedizione in Corea, che è stato anche lo storico allenatore di Fabio Scozzoli al momento del conseguimento del precedente primato. La strepitosa prestazione di Andrea vale anche come tempo di quali?cazione per la sedicesima edizione dei campionati mondiali Fina, che si svolgeranno a Kazan (Russia) dal 2 al 9 agosto. Il tempo è stato conseguito solo nelle batterie di quali?cazione, dove ha siglato il primo tempo. Ora gli obiettivi dell'atleta sono la semi?nale e la ?nale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, record italiano assoluto per Andrea Toniato alle Universiadi

PadovaOggi è in caricamento