Giornata di motori a Fontaniva per la terza prova del campionato Endas formula crono

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Approda in terra padovana, domenica 12 aprile, il Campionato Formula Crono ENDAS 2015, campionato automobilistico amatoriale ad inseguimento su asfalto, che vedrà lo svolgersi della terza prova nel tracciato che verrà allestito a Fontaniva nella zona industriale "Boschetti" in Via dell'Artigianato. L'appuntamento, patrocinato dal Comune di Fontaniva, è uno tra i più attesi dell'intera stagione, la pista sarà lunga circa 1.100 metri e larga circa 10 metri con due chicane di rallentamento nei tratti più veloci.

Ci spiega Luigino Ruffato, presidente di Ruffato Formula organizzatore dell'evento "E' sempre un piacere tornare a Fontaniva per svariati motivi: oltre all'alto livello della pista, c'è una fantastica collaborazione con l'intera amministrazione comunale che ci accoglie sempre a braccia aperte; basti pensare che quest'anno organizzeremo oltre a questa, altri due appuntamenti del Campionato Formula Crono entrambi in notturna nel mese di luglio dopo lo straordinario successo dello scorso anno. Non dobbiamo dimenticarci anche della grande ospitalità delle ditte situate all'interno della zona industriale, che per svariati motivi ci danno un grande supporto".

Parecchi i piloti che hanno dato adesione provenienti dal Nord Italia, richiamati soprattutto dalla voglia di divertirsi in tutta sicurezza oltre a riconoscere l'alto livello organizzativo; basti pensare che il rilevamento cronometrico dei tempi avviene a mezzo transponder. Si potranno ammirare le vetture a trazione anteriore che saranno suddivise in tre divisioni (fino a 1.300 cc, fino a 1.800 cc e oltre 1.800 cc) poi le trazioni posteriori, le trazioni integrali, le monoposto, e addirittura le vetture con motori motociclistici, senza dimenticare la divisione Lady.

Il programma prevede dalle 8.00 alle 10.00 le verifiche sportive e tecniche, alle ore 10.00 il warm-up e alle 11.00 le prove ufficiali. A partire dalle 13.00 le due manches di qualificazione e le finali.

Lo spettacolo come sempre non mancherà.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento