menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I portacolori del team Bertoldo, tra cui Giovanni Biasetto

I portacolori del team Bertoldo, tra cui Giovanni Biasetto

Ciclista del team padovano Bertoldo cade in gara e muore

Vittima il trevigiano 65enne Giovanni Biasetto, del gruppo ciclistico amatoriale di Massanzago. L'uomo è caduto durante il memorial Zanchetta a Oderzo con altri atleti in un contatto, è deceduto in ospedale

Una gara ciclistica amatoriale per mtb, il trevigiano memorial Zanchetta organizzato dalla Fausto Coppi di Ponte di Piave, si è trasformato in tragedia martedì in seguito a un contatto in corsa tra gli atleti. Cinque le persone cadute a terra, tra cui il 65enne portacolori del padovano Team Bertoldo (quello delle calzature) di Massanzago, Giovanni Biasetto, pensionato residente a San Biagio di Callalta.

LA MORTE IN OSPEDALE. Biasetto ha battuto la testa a terra e, nonostante il caschetto, è morto poco dopo aver raggiunto l'ospedale di Oderzo. Lo scontro era avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 16, in via Callalta in località Rustignè. Gli organizzatori hanno sospeso la gara in segno di lutto. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Sul corpo del ciclista sarà eseguita l'autopsia al fine di verificare le precise cause del decesso e l'eventualità di un malore che lo abbia colto in gara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento