menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Striscione a San Giorgio delle Pertiche in occasione della manifestazione (fonte: Facebook)

Striscione a San Giorgio delle Pertiche in occasione della manifestazione (fonte: Facebook)

Giro d'Italia 2015: seconda tappa Alta padovana venerdì 22 maggio

Dopo che giovedì sono sfrecciati nei comuni della Bassa e dei colli Euganei, sarà la volta di San Giorgio delle Pertiche, Borgoricco e Piazzola sul Brenta. Viabilità: informazioni sulle strade chiuse al traffico

La carovana della 13° tappa del Giro d'Italia, compresa fra Montecchio Maggiore e Jesolo, percorrerà venerdì 22 maggio 153 chilometri (la più pianeggiante del Giro), passando nuovamente anche per il Padovano. Dopo che giovedì i ciclisti sono sfrecciati per la Bassa padovana e i colli Euganei, sarà la volta dei comuni dell'Alta: San Giorgio delle Pertiche, Borgoricco e Piazzola sul Brenta.

PRIMATO "ROSA" PADOVANO. Chiara Compagnin, 31 anni, di Casalserugo, è  il primo giudice donna all'arrivo del Giro d'Italia. Un'importante prima volta, una bella soddisfazione per la provincia Euganea, ma anche per l'intero Veneto.

Info utili dai comuni:

SAN GIORGIO DELLE PERTICHE. Dalle ore 13.30 sosta della "carovana" in piazza a San Giorgio delle Pertiche, gadget per i presenti, e alle ore 15 passaggio ufficiale del Giro d'Italia, che tocca il centro di Arsego per poi arrivare a San Giorgio e continuare per Borgoricco. Chiusura delle strade interessate dal passaggio dei ciclisti un'ora prima e l'apertura un'ora dopo il passaggio: dalle 14 alle 16. Chiusura area parcheggio in piazza Donatori, area fronte scuole e fronte scuola infanzia dalle ore 13 alle ore 16. Scuole: chiusura anticipata alle 12 delle scuole primarie (Cavino, Arsego e capoluogo) e della scuola secondaria di primo grado che consentirà agli studenti, e alle loro famiglie, di raggiungere la proprie abitazioni prima del necessario blocco stradale. Viene confermato il servizio di trasporto scolastico anticipato di sessanta minuti.

BORGORICCO. Il passaggio degli atleti è previsto intorno alle ore 15. Chiusura totale di via Desman dalle ore 14 alle ore 16.

PIAZZOLA SUL BRENTA. Il Giro d'Italia passerà per le strade di Piazzola sul Brenta verso le 15.30. La sosta ufficiale della "carovana pubblicitaria" è prevista indicativamente per le ore 13 (con un margine di errore di 15/20 minuti) in piazza Paolo Camerini. Durante la sosta, della durata di circa 15 minuti, ci sarà un momento istituzionale durante il quale la direzione della carovana consegnerà Lupo Wolfie, la mascotte ufficiale del Giro d’Italia, ad un rappresentante del Comune al fine di sancire un simbolico “gemellaggio”. Precedentemente all'arrivo della carovana, per un paio d’ore, e a seguito della sua partenza per un’altra ora circa (o perlomeno fino al passaggio della corsa), sempre Piazza Camerini sarà ravvivata dalla presenza di un furgone frigo dell'Algida, sponsor del Giro, che con un paio di ombrelloni e tavolini farà animazione vendendo gelati e regalando nel contempo gadget. Viabilità: col passaggio del Giro e vista la concomitanza con il mercato settimanale, è stata disposta la chiusura alla circolazione delle seguenti strade: dalle ore 6.30 alle 13: chiusura alla circolazione e divieto di sosta e/o fermata a tutti i veicoli, eccetto quelli degli operatori del mercato, di piazza della Pace, via XX Settembre (da incrocio con via Dante fino a quello con via Dei Contarini), via Dei Contarini (dall'incrocio con via XX Settembre fino a quello con viale S. Camerini), piazza P. Camerini; dalle 13 alle 15.30 il divieto di sosta e/o fermata, ambo i lati, su tutte le vie interessate dal passaggio del 98° Giro d'Italia ed in particolare via Dante, via L. Camerini, via Rolando e via Dalmazia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento