Hockey indoor, splendido argento per le ragazze del Cus Padova alle finali nazionali

Il Cus Padova Under 21 femminile torna dalla finale nazionale di Pisa con una splendida medaglia d’argento nell’hockey indoor, facendo sudare non poco la squadra di casa, che deteneva il trofeo e che ha avuto bisogno di due giri di rigori per confermare il suo titolo

Le ragazze del Cus Padova, seconde alle finali nazionali

Un fine settimana da incorniciare. Il Cus Padova Under 21 femminile torna dalla finale nazionale di Pisa con una splendida medaglia d’argento nell’hockey indoor, facendo sudare non poco la squadra di casa, che deteneva il trofeo e che ha avuto bisogno di due giri di rigori, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari (Matteraglia e De Vivo in gol per le patavine), per confermare il suo titolo. E una menzione speciale va ad Anna Matteraglia, capocannoniere delle finali, ma che risulta anche miglior giocatrice alla pari della toscana Puglisi, premiata per l’età più bassa.

Il torneo

Il torneo del Cus Padova era iniziato col 3-2 alla Moncalvese (2 reti per Anna Matteraglia e una per la sorella Sofia) e col 6-1 al Valchisone nelle gare del girone (Sofia, doppietta di Anna e tripletta di capitan Tognetto). Vinto il girone, la squadra di coach Trevisan ha poi piegato 3-0 il Riva in semifinale (un gol a testa per le sorelle e Osto). Poi, appunto, la sfortunata finale. La squadra: Lisa Tognetto, Anna Matteraglia, Sofia Matteraglia, Alice Osto, Piera De Vivo, Camilla Beis, Cecilia Milan, Alisha Singh, Ann Cansanay (portiere), Francesca Bonisolo, Ileana Saoncella, Marlisa Costa (portiere); allenatore: Sergio Trevisan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Squadra maschile

Il loro argento tricolore corona un weekend esaltante per l’hockey universitario, perché nelle stesse ore la prima squadra maschile, impegnata a Bondeno nella terza giornata del massimo campionato indoor, firma una vittoria larghissima a spese dei veronesi dell’Adige, travolti 14-2, col Cus secondo in classifica alle spalle della capolista Bra, ma ora col miglior attacco del campionato. Dopo questa gara Luca Valentino vestirà la maglia azzurra partecipando all’Europeo Pool B di Lucerna, che si terrà in Svizzera dal 17 al 20 gennaio 2020. In Svizzera, oltre alla squadra padrone di casa, l’Italia troverà Danimarca, Portogallo, Croazia, Turchia, Bielorussia, Slovacchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento