menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il successo dell'Italia (foto: Twitter)

Il successo dell'Italia (foto: Twitter)

Mondiali volley U18, oro per l'Italia: miglior opposto la padovana Terry Ruth Enweonwu

"Abbiamo lasciato il nostro cuore sul campo, non avevamo altro da dare", ha raccontato il talento azzurro nato 16 anni fa a Padova da genitori stranieri. È la cugina di Paola Egonu

Esulta l'Italia ai campionati del Mondo U18 di volley femminile. A Rosario, in Argentina, le azzurre di Mencarelli salgono sul gradino più alto del podio battendo in finale per 3 a 1 la Repubblica Dominicana.

ENWEONWU MIGLIOR OPPOSTO.

Migliori realizzatrici azzurre sono state Terry Enweonwu e Elena Pietrini, entrambe con 17 punti, seguite dalla capitana Populini con 16. A completare il gruppo le centrali Lubian e Fahr, la regista Morello e il libero Panetoni. Un torneo internazionale dominato sin dall'inizio. Un risultato che ha portato tre atlete ad essere premiate: Elena Pietrini è stata nominata miglior giocatrice della manifestazione, Rachele Morello miglior alzatrice, miglior opposto Terry Enweonwu e miglior centrale Sarah Luisa Fahr.

LA CUGINA DI EGONU.

Terrry Ruth Enweonwu, non è un nome nuovo nel panorama pallavolistico italiano. Un metro ed 87cm di altezza, padovana, ha fatto sognare l'Italia già all'Europeo, lo scorso aprile. Terry Ruth Enweonwu è la cugina minore di un'altra stella del volley italiano, made in Padova: Paola Egonu.

CHI È.

Nata a Padova 16 anni fa, da genitori stranieri, in campionato ha vestito la maglia del Club Italia. "Abbiamo lasciato il nostro cuore sul campo, non avevamo altro da dare. - ha raccontato Enweonwu dopo la finale mondiale - Sappiamo che siamo forti e abbiamo sempre creduto in noi stesse. Probabilmente non ho disputato un buon Campionato del Mondo e non mi aspettavo il premio individuale, ma voglio ringraziare la mia squadra per avermi sempre sostenuto”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento