La squadra giovanile maschile Karate do Noventa-Leccese è società campione d’Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Si chiamano Dejan Gacic, Davide Borgato e Luca Brescia e sono i nuovi campioni italiani a squadre giovanili di Karate-Kata. Alle finali nazionali di Ostia del 31 ottobre e 1 novembre il terzetto guidato dal Maestro Giovanni Leccese ha centrato con grande autorevolezza e determinazione il posto più ambito del podio. Il risultato corona un grande lavoro svolto in questi anni dal maestro Giovanni Leccese e dai suoi ragazzi ed è il secondo titolo nazionale che arriva a Noventa dopo il primo posto dello scorso novembre 2014 di Nicholas Biasiolo. Il terzetto ha fortemente voluto il risultato e dopo due confronti vinti di stretta misura (3 a 2) si è portato a casa il meritatissimo trofeo con un ampio 4 a 1. Gacic e Brescia sono atleti già nel giro delle squadre nazionali giovanili.

Ma ad Ostia hanno ben figurato anche le ragazze. Angela Arena, Rachele Simeoni, Elena Ercolin hanno confermato di essere tra le migliori squadre d’Italia, confermando il terzo posto degli ultimi due anni.

Un po’ più di fortuna ci sarebbe invece voluta per la squadra seniores maschile composta da Giovanni Leccese, Marco Stoppa e Filipppo Previato, giunta a ridosso delle prime, ma non a podio (quinto posto).

Ora il Karate do Noventa-Leccese Team è atteso a importanti appuntamenti e conferme nelle gare di questo mese. A partire dalle qualificazioni dell’8 novembre per la categoria “esordienti A” maschili e femminilie, per proseguire poi con la terza tappa del “Trofeo Veneto 2015”, per concludere poi IL 22 novembre con la finale nazionale “Esordienti A” di Ostia, con Nicholas Biasiolo qualificato di diritto e che avrà il difficile compito di confermare il primo posto dello scorso anno.
 

Torna su
PadovaOggi è in caricamento