La giovane Beatrice Cogo medaglia d’oro al Campionato Italiano 2020 di Pole Sport

La giovane selvazzanese Beatrice Cogo, studentessa del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Caselle, conquista la Medaglia d’Oro nella categoria junior B competitive al Campionato Italiano 2020 di Pole Sport a Cervia

Il momento della premiazione a Cervia

La giovane selvazzanese Beatrice Cogo, studentessa del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Caselle, conquista la Medaglia d’Oro nella categoria junior B competitive al Campionato Italiano 2020 di Pole Sport organizzato dalla Posa (Pole Sport & Arts World Federation) a Cervia. «Quando è apparso il punteggio mi sono sentita al settimo cielo. – racconta la Campionessa Beatrice Cogo – E’ stata una grande soddisfazione ed emozione raggiungere questo fantastico risultato, frutto di tanto impegno, passione e dedizione. Sono molto contenta perchè tutti gli sforzi e i sacrifici fatti durante la preparazione, necessari anche per superare qualche infortunio, sono stati ripagati. Mi alleno 5 o 6 giorni alla settimana e durante il periodo di lockdown ho potuto continuare gli allenamenti nella stanza adibita a “palestra” in casa e sono stata seguita all’occorrenza dalle coach della società in video-chiamata».

Selvazzano

«E’ sempre un orgoglio per tutti noi – afferma il Sindaco Giovanna Rossi – quando un giovane talento sportivo si mette in luce raggiungendo traguardi e medaglie sia a livello nazionale che mondiale. Beatrice frequenta inoltre la classe quarta del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Caselle, riuscire a conciliare studio e sport è molto importante per i nostri ragazzi. Passione, impegno, umiltà e dedizione sono alla base di ogni successo nella vita, continuando a perseguire i propri sogni, affrontando le difficoltà, superando gli ostacoli, senza arrendersi mai».

Pole Sport

La Pole Sport è una disciplina sportiva che unisce figure acrobatiche eseguite al palo a passi di danza e figurazioni opportunamente coreografate, al fine creare una routine, eseguita in musica. In questo momento Beatrice Cogo è un’atleta della società sportiva “Vertical Overtraining” di Sassuolo (MO), dove si reca almeno una volta alla settimana. Già lo scorso anno, a soli 16 anni, ha conquistato il titolo di Campionessa del Mondo nella disciplina Pole Sport, categoria junior B double competitive, in occasione dei “Campionati Mondiali di Pole Sport” che si sono svolti dal 29 novembre al primo dicembre 2019 nella città di Hämeenlinna in Finlandia.

Lockdown

«Complimenti a Beatrice, che, seppur giovanissima, è già un talento affermato nella sua disciplina. Un riconoscimento che acquista ancora più valore se si considerano le difficoltà di allenarsi durante il lockdown. Un premio al talento e alla costanza, e ci auguriamo che questa striscia prosegua anche in futuro», conclude l’Assessore allo Sport, Alberto Flaminio. Nel prossimo anno sono previsti le seguenti gare Campionato Europeo in Ucraina, il World Games (Olimpiadi Amatoriali) e il Campionato nazionale 202. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento