LeAli Padova Volley Project cerca la svolta con Trento

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

LeAli Padova Volley Project domenica ospita al Pala Spiller lo Studio 55 ATA Trento con l'obiettivo di migliorare il ruolino di marcia casalingo.
Fuori casa le rossoblu hanno ceduto un solo set su tre partite, mentre tra le mura amiche sono arrivate una vittoria, una sconfitta e due tie break. Con le trentine sarà fondamentale centrare i tre punti e provare ad approfittare degli scontri diretti tra Millenium Brescia e Don Colleoni, Arena Volley e Talmasson e Cerea e Monticelli.

L'allenatore padovano Lorenzo Amaducci chiede il massimo alla squadra: "Le prossime tre partite potrebbero essere un punto di svolta per la nostra classifica. Abbiamo i mezzi per affrontare a testa alta sia questa gara che le prossime con Monticelli e Talmasson, ma dobbiamo dimostrarlo; per questo non possiamo permetterci cali di concentrazione e di subire il gioco avversario. Se sapremo spingere e imporre il nostro ritmo allora possiamo toglierci diverse soddisfazioni".
Trento al momento è nella parte destra della classifica e viene da tre sconfitte consecutive, ma si è imposto in casa del Talmasson e nell'ultimo turno ha saputo mettere in difficoltà la capolista Brescia. Amaducci ha comunque fiducia nei mezzi a sua disposizione: "L'ATA Trento ha una rosa ringiovanita e può contare su un posto 4 di buon livello come Paoloni, inoltre conosce bene il campionato di B1. Dal canto nostro abbiamo atlete di gran valore e diverse opzioni di gioco da poter sfruttare, l'importante sarà lasciare da parte i tentennamenti che finora ci hanno complicato la vita in casa e puntare decisi alla vittoria".

Fischio d'inizio della partita tra LeAli Padova Volley Project e Studio 55 ATA Trento, valida per l'ottava giornata di campionato B1 F, girone B, domenica alle 18 al Pala Spiller di Padova.

Come sempre sarà una festa nella festa, con il sesto tempo a fine partita che coinvolgerà entrambe le squadre e tutti i tifosi. Ci sarà spazio anche per la solidarietà, grazie alla collaborazione tra LeAli Padova Volley Project e Gruppo Polis. Questo sarà presente al Pala Spiller per raccogliere fondi a sostegno della Casa Viola, la struttura protetta per l'accoglienza di donne vittime di violenza. Coloro che faranno un offerta in sostegno del progetto riceveranno gadget sportivi e parteciperanno a una lotteria che mette in palio ricchi premi.

LeAli Padova Volley Project: Sara Angelini, Martina Marangoni, Giorgia Avenia, Ilenia Moro, Anna Donato (L), Alessandra Colanardi, Laura Crepaldi, Giorgia Lunardi, Giorgia De Bortoli, Lisa Cheli, Thaira Secco (K), Elena D'Ambros (L), Anna Caneva. 1° All. Lorenzo Amaducci, 2° All. Stefano Marconi.
Studio 55 ATA Trento: Silvia Ianeselli, Chiara Bottura (K), Elisa Morolli, Teresa Paoloni, Aurora Bazzanella (L), Francesca Festi, Deborah Zeni, Valeria Deanesi, Beatrice Filippin, Nora Nahum, Katarina Bulovic, Chiara Pedrotti. All. Marco Mongera.
Arbitri: Ruggero Lorenzin e Valentina Tassini.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento