LeAli Volley Project esce dall’Arena con tre punti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

v

LeAli Volley Project esce dall’Arena con tre punti 25 ottobre 2015

leali-volley-project-arena-tre-punti-25-ottobre-2015.html

Prima trasferta e primi tre punti stagionali per LeAli Padova Volley Project che espugna il campo della matricola terribile Vivigas Arena Volley
Starting six: Secco, Caneva, Cheli, Avenia, Crepaldi, Moro e D’Ambros. Primo punto per le padrone di casa su errore difensivo poi tre marcature di Cheli e al time out tecnico LeAli è avanti di due. Sul 9-13 LeAli subisce un break di 4 punti, si fa riprendere e al secondo time out tecnico è in svantaggio. Al rientro in campo le fenicottere sono agguerrite e con Caneva al servizio mettono a segno un break di 7 punti per il 16-22; Arena prova a rientrare, Padova amministra il vantaggio e chiude il set 20-25
Scaligere davanti anche in apertura di secondo parziale, si gioca punto a punto Volley Project passa in vantaggio 7-8, poi preme sul gas e il muro di Avenia vale il più 4 al secondo time out tecnico. Le padovane continuano a spingere e raddoppiano il vantaggio, sul 17-24 due palle set annullate, prima del mani fuori su attacco di Caneva per il 19-25
La reazione veronese arriva rabbiosa 0-3 in apertura di terzo set; ma LeAli non sta a guardare: pareggia e passa avanti 4-5 dopo uno scambio spettacolare. Sul 9-13 le ragazze di Amaducci ci credono, Vivigas non cede di un millimetro e difende alla grande ogni palla, serve tutta la grinta rossoblù per mantenere il gap sul 12-16. Due attacchi vincenti di Moro e si va sul 15-22, il muro di Cheli porta al match ball, che realizza Moro per il 18-25 che vale il successo per 0-3 e i primi tre punti stagionali. 

L’allenatore Lorenzo Amaducci non può che essere soddisfatto: “Come preventivato siamo ripartiti dai primi due set di Brescia. Abbiamo giocato bene e stiamo diventando sempre più gruppo. Siamo sempre rimasti concentrati e non abbiamo sprecato troppo contro una squadra che difende alla grande e non lascia cadere niente. Ritorniamo subito al lavoro perché ci aspettano due gare consecutive in casa e dovremo cercare di fare più punti possibile contro Martignacco e Cerea”. 

La terza giornata di campionato vedrà LeAli Padova Volley Project di scena al Pala Spiller con l’Itas CittàFiera Martignacco, domenica 1 novembre alle ore 18.

Campionato Nazionale Serie B1 Femminile, Girone B - 2^ Giornata
Sabato 24 ottobre 2015, ore 20.30 - Palestra Comunale di Castel D’Azzano
VIVIGAS ARENA VOLLEY - LEALI PADOVA V. PROJECT 0-3 (20-25 in 29’, 19-25 in 25', 18-25 in 26’)
Vivigas Arena Volley VR: Bovo (5), Galati (L) (ne), Perinoni (ne), Sandrini (1), Mazzi (12), Fiocco (5), Bortoli (3), Bellini (1), Marcone (6), Giudici, Bissoli (1), Palumbo (5), Moschini (L). 1° All. Greca Pillitu, 2° All. Loris Mazzurega. 
LeAli Padova Volley Project: Angelini (ne), Marangoni (ne), Avenia (3), Moro (9), Donato (L) (ne), Crepaldi (10), Lunardi (ne), De Bortoli (ne), Cheli (12), Secco (K) (6), D’Ambros (L), Caneva (12). 1° All. Lorenzo Amaducci, 2° All. Stefano Marconi. 
Arbitri: Anthony Giglio e Andrea Tomasi.
 

Torna su
PadovaOggi è in caricamento