LeAli Volley Project, buon test con il Lizzana Rovereto

Bella vittoria per LeAli Padova Volley Project nella prima amichevole stagionale.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Buona prestazione nel primo impegno stagionale per LeAli di Padova Volley Project. La squadra guidata da coach Lorenzo Amaducci si impone agevolmente nell'amichevole organizzata a conclusione del ritiro di Lavarone, con il GPI Group Lizzana Rovereto, formazione di serie B2.
Rosa non al completo per il Volley Project, ma le atlete scese in campo hanno saputo compensare le assenze pesanti di Thaira Secco ed Ilenia Moro. Il Rovereto, senza nessun timore, sfrutta il tempo necessario per trovare la quadratura in campo e si tiene a distanza ravvicinata fino al 16-15, riuscendo a contenere il distacco fino al 21-20; poi il colpo di reni delle padovane che chiudono il parziale sul 25-22.
Nel secondo set le trentine provano a sfruttare il fattore campo e vanno in vantaggio 7-8, tentando l'allungo sul 13-16; un buon break delle nostre ragazze vale il sorpasso, e sul 21-18 basta gestire per chiudere il parziale per 25-21.
Nel terzo set De Bortoli e compagne ingranano la quarta e vanno sull'8-2, scappando sul 16-6 per chiudere il set con 14 punti di distacco sul 25-11.
A risultato acquisito le due squadre hanno disputato un quarto set, vinto sempre da LeAli Volley Project per 25-21.

L'allenatore Lorenzo Amaducci ritiene di aver ricavato indicazioni utili da questo test: "E' stata un buon banco di prova, tenendo conto che veniamo da un mese di preparazione dove abbiamo caricato molto. E' stata un'amichevole interessante, anche per il livello messo in campo dalle avversarie. Le giocatrici che sono scese in campo non avevano mai giocato una partita insieme, la squadra è nuova e quindi ne ho approfittato per provare molte soluzioni tecniche, cambiando sempre formazione. Quello che mi ha colpito positivamente è lo spirito di squadra, l'ambiente di lavoro è sereno e quindi sono pienamente soddisfatto di quanto fatto oggi in campo".


Domenica 13 settembre 2015, ore 16.30 - Palasport di Lavarone (TN)
LEALI PADOVA V. PROJECT - GPI GROUP LIZZANA ROVERETO 3-0 (25-22, 25-21, 25-11)
LeAli Padova V. Project: Angelini (2), De Bortoli (20), Avenia (3), Donato (L), Marangoni (3), Cheli (7), Colanardi (9), Lunardi (2), Caneva (17), Crepaldi (6), D'Ambros (L). All. Lorenzo Amaducci.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento